Napoli, torna il sorriso in campionato: Lecce abbattuto. Al San paolo è 4 a 2

Prima di stasera, il Napoli aveva collezionato solo una vittoria nelle ultime sette partite di campionato. Da oggi per gli azzurri può finalmente tornare la serenità anche in campionato, dopo una prestazione vincente e convincente contro il Lecce allenato, forse per l’ultima volta, da Di Francesco. I protagonisti, manco a dirlo, Lavezzi e Cavani.

La partita è stata ricca di emozioni, iniziate al 26° del primo tempo con un’azione straordinaria di Lavezzi. Il Pocho dribbla Cuadrado e Oddo, entra in area dalla sinistra e calcia rapidamente in porta, il portiere Benassi non è impeccabile e il Napoli passa in vantaggio. Passano solo sette minuti e il Napoli ne fa un altro: Dzemaili aziona Pandev, che parte da centrocampo dopo aver stoppato un pallone non facilissimo; il macedone serve con precisione chirurgica Cavani che si smarca benissimo e non sbaglia davanti alla porta.

Il Lecce sembra accusare il colpo e lascia molti spazi agli azzurri. Al 41’ Fernandez crossa nell’area dei salentini, la difesa giallorossa respinge ma Dzemaili si avventa sul pallone e calcia preciso da fuori area. E’ 3 a 0, e su questo punteggio (dopo un salvataggio miracoloso di Fideleff sulla linea di porta) le squadre vanno negli spogliatoi.

La ripresa si gioca a ritmi leggermente più bassi, ma dispensa ugualmente reti e spettacolo. Al 9° del secondo tempo il Lecce trova il gol con Muriel, il migliore dei suoi indubbiamente, che salta Aronica e insacca alle spalle di De Sanctis. Ma il Napoli riesce ad amministrare e dopo qualche sostituzione riprende in mano le fila della partita. Al 37° segna nuovamente Cavani, imboccato sotto porta da un traversone basso di Lavezzi, stasera inarrestabile. E’ il settimo gol in campionato per  il Matador, tornato ad ottimi livelli.

Nel recupero, a pochi secondi dalla fine, il Lecce accorcia nuovamente le distanze con un colpo di testa di Corvia che spinge in rete un cross da calcio d’angolo. La rete degli ospiti serve ormai solo a salvare, in parte, la faccia. Gli uomini di Mazzarri hanno dominato per larghi tratti e hanno chiuso la pratica già nel primo tempo. Sono ottimi presupposti in vista della sfida europea di mercoledì sera contro il Villareal.

[ad#Biglietti Calcio Napoli]

[ad#Napoli-end]

0 Replies to “Napoli, torna il sorriso in campionato: Lecce abbattuto. Al San paolo è 4 a 2”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend