Il Napoli non brilla in campionato. Cavani salva gli azzurri a Bergamo

Ancora una volta il Napoli “italiano” appare la brutta copia di quello “europeo”, splendidamente vincitore in settimana contro il Manchester City di Roberto Mancini. E invece in campionato gli azzurri hanno collezionato una sola vittoria nelle ultime sei partite disputate (è ancora in sospeso la settima, contro la capolista Juventus), e non sono riusciti a restare ancorati ai vertici della classifica.

La partita di ieri sera poteva finire anche peggio, con il gol di Denis – ex degli azzurri ed inaspettato capocannoniere in questa prima parte di stagione – a gelare i tifosi partenopei al 19° del secondo tempo. Per fortuna ci ha pensato ancora una volta il Matador Cavani, che sembra essersi ripreso dal suo periodo no durato fino alla gara di Champions di martedì, e che a tempo scaduto ha regalato almeno la consolazione del pareggio. Con i bergamaschi vige da tempo una rivalità molto sentita: di perdere all’ “Atleti azzurri d’Italia” i nostri, di azzurri, davvero non ne volevano sapere.

Ma non si può sempre sperare che il cuore svolga la maggior parte del lavoro. Di certo è una risorsa importante e che il Napoli sa sfruttare come pochi, ma occorre anche una determinazione maggiore e forse una dose più consistente di “cattiveria” contro le squadre considerate, ormai a torto, provinciali.

Certamente gli uomini di Mazzarri hanno delle attenuanti – la stanchezza per gli impegni molteplici e ravvicinati, la mente già impegnata alla supersfida di martedì contro la Juve, il necessario turnover – ma il treno del campionato sembra essere partito senza che il Napoli faccia parte dei vagoni di testa.

Martedì sarà probabilmente il vero banco di prova, sia per la Juventus che per il Napoli, per capire che direzione assumerà la stagione: se i bianconeri avranno già acquisito uno slancio decisivo verso il tricolore o se invece proprio il Napoli, che negli ultimi anni al San Paolo li ha sempre sconfitti, potrà fermarli ancora e contemporaneamente rilanciarsi nella corsa verso i vertici della classifica.

[ad#Napoli-end]

0 Replies to “Il Napoli non brilla in campionato. Cavani salva gli azzurri a Bergamo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend