Napoli protagonista di un nuovo fumetto della DC Comics

La città di Napoli diventa sfondo e protagonista di una miiserie in sei volumi edita dalla Dc Comics, la casa editrice americana famosa per aver pubblicato Batman, Superman, Wonder Woman e Lanterna Verde. La miniseire di cui vi parliamo ha per protagonista una supereroina di origini italo-americane, Helena Bertinelli, personaggio che fa parte dell’universo narrativo di Batman, e che da Gotham City si trasferisce direttamente a Napoli. Qui si mette sulle tracce di una organizzazione criminale che sfrutta la prostituzione di donne straniere e assume l’identità segreta “Huntress”. Helena è un’italo-americana che proviene da una famiglia mafiosa siciliana a cui si è ribellata, e per questo decide di combattere il crimine anche se con metodi discutibili e spesso fuori dalla legge.

Anche se la storia è diretta ad un pubblico adolescenziale e non vuole essere nè di stampo satirico che politico, non si può fare a meno di prestare attenzione ai commenti di Helena appena atterrata a Napoli: “Naples stinks… Berlusconi swore he’d settle the garbage strike… but like all men he gets distracted” (Napoli puzza… Berlusconi giurò che avrebbe tolto l’immondizia… ma come tutti gli uomini è stato distratto)… e nelle vingnette successive si capisce da cosa. A questa immagine negativa se ne accostano anche di positive, come la bellezza del sole, del mare e del clima, immagini positive che noi napoletani sappiamo non essere le sole.

[ad#Napoli-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend