Mozzarella di bufala “halal” che rispetta le leggi islamiche

È nata la prima mozzarella di bufala campana Dop certificata “halal” cioè prodotta nel rispetto delle leggi islamiche. Al Consorzio di Tutela della mozzarella di bufala campana Dop le pensano tutte per questo nostro ottimo, unico e gustosissimo prodotto. Il direttore Lucisano, e l’imam Abdallah Massimo Cozzolino, direttore della moschea di Napoli, hanno consegnato ad una importante azienda casertana la prima certificazione in Italia di conformità “halal”. Ciò significa che il prodotto può essere consumato dai musulmani osservanti ed è conforme ai dettami del Corano e della Sharia.

Resta intatta la qualità del prodotto, garantita dal rispetto del disciplinare DOP, e il prodotto si apre a nuovi mercati globali. Si può così soddisfare una parte significativa di consumatori di prodotti a marchio “halal” che, nel mondo, sono circa 2 miliardi di persone, molti di più di coloro che richiedono certificazioni biologiche. Ed è una conquista tutta campana perché “è la prima volta a livello internazionale che un’associazione islamica, un ente di certificazione istituzionale e un Consorzio di Tutela collaborano per realizzare un disciplinare tecnico che rispetta non solo le leggi islamiche ma anche le norme internazionali”.

[ad#Napoli-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend