Assalto alla gioielleria Napoli. Hamsik e Lavezzi nel mirino del City

Che gli sceicchi Mansour, proprietari del Manchester City, non badino a spese ne’ a proclami roboanti è ormai risaputo. Che queste cosiddette “bombe” del mercato spesso facciano cilecca e non esplodano, pure. Ma qualche inquietudine deve averla destata ugualmente nei tifosi del Napoli la notizia diffusasi in questi giorni circa un interessamento (e forse qualcosa di più) della squadra inglese per i gioielli di Mazzarri: in particolare, Marek Hamsik e il Pocho Lavezzi.

Fonti differenti della stampa sportiva inglese, non impeccabile per precisione e affidabilità, riportano voci di offerte concrete, già tradotte in cifre anche se non ancora formalizzate: si tratterebbe di 20 milioni di euro per Lavezzi e 35 milioni di sterline (praticamente il doppio) per Hamsik. Con la condizione, per il Pocho, che parta Carlitos Tevez.

L’attaccante argentino e il centrocampista slovacco farebbero la felicità di qualsiasi squadra, come aveva dichiarato qualche giorno fa Attilio Lombardi, osservatore dei Citizens. Ma il presidente azzurro De Laurentiis è stato chiaro all’inizio della sessione estiva del calciomercato: “i big non si vendono”. Se manterrà fermo questo suo proposito o cederà alle lusinghe dei dirigenti del City – gli stessi che pochi giorni fa hanno dichiarato di voler acquistare Cristiano Ronaldo – si scoprirà solo nei prossimi giorni.

[ad#Napoli-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend