Città SiFa musica: 7 concerti di musica napoletana gratis

La città SiFa musica, evento napoletano del Maggio dei Monumenti che riscopre la musica tradizionale e non, giunge alla sua 6° edizione. L’ingresso a tutti gli spettacoli è gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili. Domenica 29 maggio potrete scegliere di assistere a più di uno spettacolo musicale: a palazzo Carafa di Maddaloni in via Maddaloni 6 nel centro Italiano di musica da camera alle ore 11.00 il Circolo artistico ensemble renderà omaggio a Nino Rota in occasione del centenario della sua nascita. Il compositore milanese celebre per le colonne sonore de Il padrino o per la collaborazione con Zeffirelli in Romeo e Giulietta è ricordato in questo evento per le sue composizione da camera, riscoprendo una personalità centrale del primo novecento italiano.

All’Accademia di Belle Arti alle ore 10.00 si svolgerà per i più piccoli il laboratorio “Suoni e pittura en plein air”. Sempre all’Accademia di Belle Arti di Napoli alle ore 12.00 si terrà la rappresentazione teatrale “Per grazia ricevuta, salvi per miracolo ” che proietterà lo spettatore in un viaggio surreale tra Madonne e Santi viventi che animeranno edicole e pale d’altare. Il tutto avvolto da musiche sacre.

A Pio Monte della Misericordia in via dei Tribunali 253 alle ore 17.00 si terrà un concerto di musica tradizionale mariana ideata da compositori di musica sacra del settecento napoletano. Nella sala della Loggia del Maschio Angioino alle ore 18.00 si potrà assistere allo spettacolo “In mezzo al mare” con musiche e canzoni napoletane. Nel cortile del Maschio Angioino ci sarà la performance de I Cantori di Posillipo, con un repertorio musicale che spazia dal medioevo ai giorni nostri.

Nella chiesa di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta in via dei Tribunali alle ore 21.00 Riccardo Veno darà inizio ad un concerto di musica acustica ed elettronica incrociata da video e proiezioni coinvolgenti. Nel cortile del Maschio Angioino alle ore 21.30 il Revenaz Quartet darà spettacolo con un repertorio variegato che spazia dal funk, al free jazz, alla samba e a molto altro…

[ad#Napoli-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend