Visite guidate gratuite alle opere della metropolitana in occasione del Maggio dei Monumenti

Napoli città dell’arte classica, icona del barocco, capitale del caravaggismo e fonte di ispirazione di molti altri artisti dell’età moderna. È stata perenne fonte di ispirazione per innumerevoli personalità disparate collocate in ogni periodo ed epoca storica. E ancora, talvolta lo si dimentica, Napoli è tra le città italiane con la maggior presenza di arte contemporanea. Non si pensi sia presuntuoso affermare che Napoli è una galleria d’arte contemporanea (e non) a cielo aperto.

È per questa ragione che in occasione del Maggio dei Monumenti, iniziativa feconda, di cui con ragione Napoli è fiera, si vuol incrementare l’interesse anche di un’arte che in genere è piena di pregiudizi: l’arte contemporanea.

La linea 1 della metropolitana di Napoli trasborda di arte, che ignorate dai pendolari sembrano ora presentarsi alla ribalta. In occasione del maggio dei monumenti nelle domeniche 8, 15, 22 e 29 si organizzeranno visite guidate gratuite nelle stazioni della metro di Vanvitelli, Quattro Giornate, Salvator Rosa, Materdei, Museo, Dante e la neonata stazione Università. Le visite sono tenute da alcuni tra i più meritevoli studenti dell’Accademia delle Belle Arti di Napoli.

Per le informazioni relative agli orari delle visite visitate la sezione del sito di metro Napoli in cui è presentato l’evento http://www.metro.na.it/metro/index.php?option=com_content&task=view&id=711&Itemid=102.

[ad#Napoli-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend