Capri: dal 20 aprile per ammirare i Faraglioni si dovrà pagare

A febbraio era stato preannunciato un pagamento simbolico per entrare nei Giardini di Augusto a Capri. La proposta entrerà in vigore a partire dal 20 aprile 2011 e i centinaia di turisti, provenienti da tutto il mondo, pagheranno un euro per ammirare lo splendore dei Faraglioni.

Via Krupp, con gli annessi Giardini, è uno spettacolo della natura, rappresenta Capri nella sua essenza; ogni terrazza offre un panorama caratteristico della raffinata isola : la Certosa di San Giacomo, i Faraglioni, il Monte Solaro e la baia di Marina Piccola. Sin dagli anni ’30, quando l’industriale tedesco Krupp li volle far costruire, hanno rappresentato un grandissimo fattore di crescita per il turismo dell’isola, ma ora con il biglietto d’ingresso le cose potrebbero cambiare. Secondo molte personalità tra cui l’ex sindaco e il presidente dell’associazione Fedelalberghieri, ciò potrebbe spingere i turisti a scegliere nuovi interessanti luoghi dell’isola rinunciando ad un bene campano meraviglioso, ad un’opera d’arte da vivere durante una passeggiata.

D’altronde tutto ciò potrebbe anche avere un risvolto positivo, l’incasso sarà destinato, infatti, alla manutenzione del sito artistico, assicurando ai migliaia di visitatori una scrupolosa cura e pulizia, che possano garantire l’eterna bellezza e vitalità della flora caprese. Difatti, pini, ginepri, palme e variopinte aiuole che circondano statue di gusto neoclassico, regalano ai visitatori serene giornate.

[ad#Napoli-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend