Il mistero buffo di Dario Fo interpretato da Paolo Rossi al Teatro Bellini

Mistero Buffo di Fo è oramai un classico del teatro italiano. Fu in scena la prima volta nel 1969 e, questa serie di monologhi su argomenti biblici ispirati ai vangeli apocrifi e a racconti su Gesù, è stato replicato migliaia di volte, dovunque, anche negli stadi. Viene considerato ancora oggi, a 40 anni dalla “prima” una modello.

Dario Fo, premio Nobel nel 1997 per la letteratura, ha rappresentato tantissime volte Mistero Buffo con la moglie Franca Rame, ed oggi tocca a Paolo Rossi, il pierino cattivo del teatro italiano, l’irriverente per natura.
Già ha dichiarato che “Il Mistero Buffo di Dario Fo, nella nostra umile versione pop, è un omaggio al maestro Dario Fo” e che “lui per primo ci ha insegnato che rubare in teatro è cosa buona, copiare è da coglioni”.

Un Gesù raccontato da un giullare, da Giuda, da Maria e dal popolo.  Nell’ “umile versione pop” riproposta da Paolo Rossi con la Compagnia del Teatro Popolare in collaborazione con Fondazione Giorgio Gaber le musiche sono eseguite dal vivo da Emanuele Dell’Aquila.

Da Martedì 5 Aprile 2011 a domenica 10/04 al Teatro Bellini. Prezzi da 15 a 27 euro da Martedì 5/4 a Giovedì 7/4 e da 17 a 32 euro da venerdì 8 a Domenica 10/4. Info 081 5491266

[ad#Napoli-end]

[mappress mapid=”40″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend