Napoli- Brescia 0-0: calo degli azzurri ed espulsione di Mazzarri

Non sono serviti gli ultimi attacchi del Napoli per sbloccare la partita contro il Brescia. Finisce quindi 0-0 permettendo al Milan e all’Inter di allontanarsi in classifica e costringendo il Napoli a guardarsi da Udinese e Lazio che aspettano solo un passo falso dei partenopei.

Nella partita è stato evidente il calo dei napoletani che per stanchezza fisica (o mentale) non riescono a stare al passo con il Brescia, anche se nella prima parte di gara il Napoli è stato pericoloso grazie a due tiri di Cavani e uno di Hamsik. Da segnalare inoltre l‘espulsione di Mazzarri che protestava vistosamente per un rigore non dato per un fallo di Accardi su Maggio.

Il Napoli purtroppo non inventa, la stanchezza e probabilmente l’assenza di Lavezzi fanno il resto. Adesso non resta che tenersi stretti il terzo posto che consentirebbe l’accesso alla Champions League, obiettivo di tutto rispetto per l’attuale squadra.

[ad#Napoli-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend