Le preferenze degli universitari napoletani: Ingegneria supera tutte le altre facoltà

Si conferma anche quest’anno che le preferenze delle “matricole”, cioè gli iscritti al primo anno di università, a Napoli sono per Ingegneria e non più per Giurisprudenza. E’ quanto si nota guardando i dati di immatricolazione della Federico II, la più grande e storica Università partenopea.

Gli ingegneri hanno tolto da qualche anno la supremazia agli aspiranti avvocati. Quest’anno ci sono ben 4.274 matricole ad Ingegneria con un +447 iscritti rispetto all’anno scorso. A Giurisprudenza ci sono 2.883 iscritti con un +95 rispetto all’anno scorso. Economia supera Lettere per preferenza di iscrizioni e va al terzo posto con 2.638 iscritti e con +81 rispetto all’anno scorso. Segue Lettere al 4° posto con 2.595 iscritti e con -5 iscritti rispetto all’anno scorso. In netto calo Scienze matematiche fisiche e naturali che perdono 1.221 iscrizioni rispetto all’anno scorso ed hanno 2.140 matricole. L’ultima facoltà per iscritti? Veterinaria con 248 iscitti e ben 47 in più dell’anno scorso. GM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend