Manuale di napoletanità, a febbraio l’incontro con l’autore del nuovo bestseller su Napoli

Ha avuto un buon successo a Natale il “Manuale di napoletanità” di Amedeo Colella, nell’ultimo periodo, infatti, è stato trai primi libri più venduti nelle librerie napoletane e da gennaio è il libro più venduto anche nelle librerie Fnac al Vomero e Feltrinelli di via S. Tommaso D’Aquino.

Per permettere al pubblico di conoscere l’autore del nuovo bestseller, le due librerie più grandi di Napoli hanno organizzato due incontri con l’autore. Il primo incontro è di lunedì 7 febbraio 2011 alle ore 18,00 alla Fnac in Via Luca Giordano (Vomero); il secondo, invece, è stato programmato per mercoledì 23 febbraio 2011 alle ore 18,00 alla Libreria Feltrinelli – Via S. Tommaso D’Aquino (Centro).

Il libro è articolato in 365 lezioni semiserie, una al giorno, su Napoli e la napoletanità. E’ questo in sintesi il nuovo Manuale di Napoletanità presente nelle librerie. Il Munaciello e la Bella Mbriana sono presenti con tanto di spiegazione, assieme alle spiegazioni dei detti tipo “se so’ rotte ‘e giarretelle”.

Tante notizie e curiosità, come ad esempio: quando ci furono le quattro giornate di Napoli; le due repubbliche napoletane; perché Via Toledo si è chiamata Via Roma per 150 anni o perché la cioccolateria Gay Odin si chiama in questo modo. Ed ancora quante guglie ci sono nel centro antico di Napoli e perché furono erette o chi sono gli otto Re di Napoli rappresentati in piazza Plebiscito o cosa è la cazzimma. Insomma c’è di tutto nel manuale, in vendita a Euro 11,80 edito Ateneapoli. GM

0 Replies to “Manuale di napoletanità, a febbraio l’incontro con l’autore del nuovo bestseller su Napoli”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend