Mazzarri e l’amuleto portafortuna

Sembra che l’allenatore del Napoli Walter Mazzarri sia superstizioso e ripeta gesti e riti scaramantici in occasione delle partite. Ma molti oggi parlano anche del suo amuleto portafortuna che porterebbe sempre con se.

Sarebbe un hamsa, amuleto diffuso tra ebrei e musulmani, molto conosciuto da tutti e che Mazzarri porterebbe con una speciale preghiera incisa sul retro. L’Hamsa è un amuleto a forma di mano usato sia degli ebrei che dai musulmani. Gli ebrei lo definiscono anche “Mano di Miriam” sorella di Mosè mentre tra i mussulmani è detto anche “Mano di Fatima” dal nome della figlia del profeta Maometto.

Tornando a Mazzarri  sembra l’hamsa gli sia stato regalato da Israel Maoz, un intermediario calcistico israeliano, e che sul retro ci sia incisa una preghiera, quella del viaggiatore. Speriamo che il Napoli viaggi ancora molto …in alto e molto lontano, magari ….verso l’Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend