Discoteca in San Lorenzo Maggiore: cubiste, musica a palla, alcol

La chiesa di San Lorenzo Maggiore il 1 dicembre si è trasformata in una vera e propria discoteca con tanto di cubiste, musica a palla, alcol e fumo. Uno strana situazione che ha suscitato grandissime polemiche da parte di un gruppo di genitori preoccupati dall’immagine che i francescani hanno dato alla chiesa.

Pare però che l’evento fosse in regola con la legge. Infatti, una delibera del Comune del 2002 sembrerebbe autrorizzare l’uso del complesso per finalità sociali, artistiche e culturali.

Secondo voi è una cosa giusta usare San Lorenzo Maggiore come discoteca? Rispondete al sondaggio!

[poll id=”6″]

1 Reply to “Discoteca in San Lorenzo Maggiore: cubiste, musica a palla, alcol”

  1. Roberto ha detto:

    E’il solito uso che gli autoproclamatosi gestori di dio fanno delle cose di dio(dimostrando automaticamente così di non credere in Lui).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend