Il Museo dei Gladiatori di Capua – I Musei “minori” napoletani

A Santa Maria Capua Vetere, vicino Caserta, c’è un museo particolarissimo, forse unico nel suo genere: il Museo dei Gladiatori. Capua è un’antica importante città romana. C’è ancora uno dei più grandi anfiteatri italiani secondo solo al Colosseo. Il Museo ospita gli ornamenti con cui i gladiatori scendevano nell’anfiteatro. Essi erano schiavi o prigionieri di guerra costretti, per sopravvivere e divertire il pubblico, a lottare tra loro o con belve feroci. Chi tra loro sopravviveva a anni di lotte era liberato.

L’antico anfiteatro di Capua fu costruito nel II secolo D.C. e poteva ospitare ben sessantamila spettatori. (quanti ne entrano oggi al S. Paolo quando gioca il Napoli). Nel Museo si trovano molti elmi, corazze, spade ecc. In una sala del museo c’è la ricostruzione di quattro gladiatori vestiti ed armati come allora e c’è anche un leone. In un’altra è ricostruita la parte destinata agli spettatori.

Informazioni presso la Proloco Tel 848.800288

Leggi altri articoli della nostra serie I Musei Minori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend