Amalfi in Jazz: i grandi concerti gratuiti davanti il Duomo

ndv-amalfi-duomo.jpeg

© Napoli da Vivere

Ad Amalfi un’estate di grandi eventi gratuiti all’insegna della musica, del teatro, della letteratura e dell’arte per l’Amalfi Summer Fest. E si inizia con l’ottimo Jazz dal vivo, di sera, davanti allo splendido Duomo con Amalfi in Jazz.

 

 

Inizia con i grandi concerti jazz di Amalfi in Jazz la bella estate amalfitana dell’Amalfi Summer Fest che ci regalerà tantissime serate straordinarie ad Amalfi d’estate all’insegna della musica, del teatro, della letteratura e dell’arte.

Amalfi in Jazz apre un’estate straordinaria con grandi nomi del calibro di Simona Molinari, Paolo Belli con la sua Big Band, Ana Carla Maza, Arisa e Matthew Lee, solo per citarne alcuni. Le performance poi toccheranno location eccezionali, dal Duomo agli angoli più intimi e nascosti della città, fino ai belvedere dei borghi più alti, offrendo uno spettacolo mozzafiato.

La grande estate amalfitana inizia con Amalfi in Jazz 

E la grande estate amalfitana inizia dal Jazz con Amalfi in Jazz che si terrà in piazza Duomo dal 5 luglio al 26 luglio con alcuni dei grandi nomi del Jazz internazionale.

Ph Facebook Comune di Amalfi

Jazz in tutte le sue sfumature, dall’interplay e l’improvvisazione jazzistica al pop-jazz, con grandi voci italiane e internazionali strepitose, tra cui Simona Molinari e Ana Carla Maza. Saremo travolti dalla magia del Concerto al Tramonto in acustico con Lucy Kiely e Cherubino Fariello. I concerti alle ore 22 in Piazza Duomo

  • 5 luglio 2024 – Simona Molinari – una delle più affermate voci del panorama jazz italiano contemporaneo.
  • 12 Luglio 2024 – Motown Project Band  – con  “Tribute to Stevie Wonder and Donny Hathaway” con la voce di Oumy Ndiaye.
  • 19 Luglio 2024 – Matthew Lee and Band – uno spettacolo adrenalinico con brani di Matthew e i classici di Elvis Presley, Little Richard, Ray Charles e Jerry Lee Lewis,
  • 26 luglio 2024 – Ana Carla Maza – nata a L’Avana, ma si è trasferita a Parigi per studiare al conservatorio, Ana propone ritmi latini, sonorità pop, armonie jazz e tecnica classica

Maggiori informazioni – Amalfi Summer Fest

© Napoli da Vivere 2024 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

scroll to top