Sette spose per sette fratelli con Diana Del Bufalo e la direzione di Beppe Vessicchio al Teatro Augusteo

sette-spose-per-sette-fratelli-del-bufalo.jpg

Un grande musical ispirato al celebre film di Hollywood che presenta sulle scene dell’Augusteo ben 22 interpreti con i due protagonisti, Diana Del Bufalo e Baz, che già sono stati definito “la nuova coppia del musical italiano”

 

 

Dal 20 al 29 gennaio 2023 al Teatro Augusteo di Napoli arriva il grande musical “Sette spose per sette fratelli” con Diana Del Bufalo e Baz per la regia e coreografia di Luciano Canniti e con la direzione musicale di Beppe Vessicchio.

Una nuova edizione ispirata al celebre film di Hollywood che presenta sulle scene dell’Augusteo ben 22 interpreti per un grande musical tratto dal famoso film omonimo “Sette spose per sette fratelli” diretto da Stanley Donen del 1954.

Un grande allestimento cinematografico per il musical “Sette spose per sette fratelli”

Il nuovo allestimento per la regia di Cannito, si ispira alle belle ambientazioni dei western firmati da Quentin Tarantino e presenta un particolare taglio cinematografico che si scopre subito grazie ai titoli di testa proiettati a sipario ancora chiuso. Grande successo anche per i due protagonisti, Diana Del Bufalo e Baz, che la critica ha definito “la nuova coppia del musical italiano”

La trama ci porta negli USA, in particolare tra le montagne dell’Oregon del 1850, dove in una fattoria vivono i sette fratelli Pontipee. Adamo il fratello maggiore inizia a cercare una moglie che si occupi della casa e della cucina e fa amicizia con Milly, la cameriera della locanda del villaggio e i due si innamorano e si sposano.

Tornati nella fattoria  Milly scopre che dovrà prendersi cura non solo del marito, ma anche dei suoi fratelli, sei rozzi e rissosi montanari rissosi. Milly riesce a “domare” i sei ragazzi e vedendoli migliorare inizia a pensare al loro matrimonio con le sue amiche.

Prezzi Platea: 55,00 euro/ Galleria: 44,00 euro

Maggiori informazioni – Teatro Augusteo Napoli

© Napoli da Vivere 2023 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend