Degas il ritorno a Napoli: la grande mostra a San Domenico Maggiore a Napoli

Degas-napoli.png

Una grande mostra per la prima volta a Napoli su Edgar Degas che evidenzia anche il legame tra il pittore impressionista e la città di Napoli, dalla vita nel palazzo del nonno a Piazza del Gesù ai suoi primi studi all’Accademia delle belle arti di Napoli

 

Nella grande Sala del Refettorio del Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore a Napoli si terrà, dal 14 gennaio al 10 aprile 2023, la grande mostra “Degas il ritorno a Napoli” che propone oltre  100 opere del grande impressionista francese Edgar Degas.

A San Domenico Maggiore troveremo tanti disegni ,tra cui l’importante “Ritratto di Eugène Manet”, e poi  monotipi, incisioni, sculture, documenti, fotografie che ci mostreranno tutto il percorso creativo di Degas, ma anche una carrellata fotografica di tutte le opere realizzate da Degas a Napoli e su Napoli.

Biglietti per la mostra “Degas il ritorno a Napoli”

La mostra dedicata a Degas a Napoli è un’occasione unica per ammirare le opere di uno dei più grandi artisti dell’Impressionismo. Acquista subito il tuo biglietto e preparati a essere incantato dalla bellezza e dalla maestria di questo grande artista.

🎟 I biglietti sono disponibili online su ticketone.it.

Edgar Degas visse molto tempo a Napoli

Il grande artista francese Edgar Degas, che è chiamato anche il pittore delle ballerine, fu molto legato alla città di Napoli dove visse da giovane e dove mosse i suoi primi passi come artista frequentando l’Accademia di Belle Arti. Degas visse a Napoli a Calata Trinità Maggiore, vicino piazza del Gesù Nuovo, nello storico Palazzo Pignatelli di Monteleone acquistato da suo nonno, il banchiere Renè Hilaire Degas che, dopo la rivoluzione francese, si spostò a Napoli dove si sposò con una napoletana e ebbe i suoi figli, tra cui Auguste, padre di Edgar.

Ph Facebook Navigare srl

Ancor oggi a Napoli il Palazzo Palazzo Pignatelli di Monteleone è chiamato o “Palazzo d’o gas” in ricordo dell’antico proprietario francese. Il pittore soggiornò da giovane nel palazzo molte volte, così come ricorda una targa all’ingresso, ma in estate anche, in una grande villa a San Rocco di Capodimonte  dove Edgar Degas dipinse a metà Ottocento alcune opere oggi famose.

La grande mostra a San Domenico Maggiore

La mostra vuole rappresentare un ipotetico ‘ritorno’ dell’artista nella città che ha certamente contribuito alla sua formazione e al suo definitivo approdo nel mondo dell’Arte. A San Domenico Maggiore oltre 100 opere, alcune anche importanti, con monotipi della serie Maison Tellier, monotipi originali sulla Famiglia Cardinal realizzati da Degas, stampati da Ambroise Vollard, e tanti disegni in facsimile dal Carnet di Ludovic Halévy, due sculture, alcune preziose incisioni d’epoca e disegni raffiguranti ballerine. Non mancheranno anche riproduzioni e proiezioni per illustrare ai visitatori la biografia personale e artistica del pittore e scultore francese.

Esposto anche il ritratto del nonno René Hilaire De Gas, realizzato durante la permanenza a Napoli, ed anche fotografie del palazzo di famiglia di Napoli con una sezione dedicata alla passione di Degas per la fotografia, con foto provenienti dalla Bibliothèque Nationale de France.

Degas il ritorno a Napoli: prezzi, orari e date

  • Quando: dal 14 gennaio al 10 aprile 2023
  • Orari: dal lunedì al venerdì: ore 09:30 – 19:30; sabato, domenica e festivi: ore 09:30 – 20:30
  • Dove: Sala del Refettorio – Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore, Napoli
  • Prezzo biglietto: circa 15 euro Biglietteria online: ticketone.it
  • Contatti e informazioni: Degas il ritorno a Napoli 

© Napoli da Vivere 2023 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Link affiliato a Ticketone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend