Festa della Pasta a Gragnano 2022: tre giorni di eventi e buona gastronomia

festa-della-pasta-di-gragnano-.jpeg

© Consorzio di Tutela della Pasta di Gragnano IGP

Degustazioni, musica e tanto altro a Gragnano alla festa della pasta con 18 chef, 4 postazioni di cucina on the road, 9 showcooking magistrali, 5 workshop, 16 pastifici aperti, 2 mostre fotografiche, 3 concerti e tanto altro.

 

Ritorna dopo due anni di fermo la grande Festa della pasta a Gragnano che si terrà nei giorni 9, 10 ed 11 settembre 2022 nel centro della città ed anche nella Valle dei Mulini. Un grande evento per quello che è considerato l’Oro di Gragnano.

Gragnano è infatti l’unica città che può vantare il marchio Igp, e ci sarà realmente una grande festa per l’ottima pasta e per le sue diverse anime. Ci sarà spazio per degustazioni ma anche per la buona cucina, per la storia, per la cultura e l’arte, passando per il turismo con tre giorni fittissimi tra workshop, convegni, incontri culturali, musica e show cooking con i bravi chef del territorio che proporranno i loro grandi piatti.

Alla festa della pasta ci saranno almeno 18 chef all’opera, 4 postazioni di cucina on the road, 9 showcooking magistrali, 5 workshop, 16 pastifici aperti, 2 mostre fotografiche, 3 concerti e tanto altro.

Una grande festa tra il centro di Gragnano e la Valle dei Mulini

© Consorzio di Tutela della Pasta di Gragnano IGP

La festa della pasta si svolgerà nel centro di Gragnano tra via Roma, via Pasquale Nastro e via Tommaso Sorrentino con un percorso su base circolare per facilitare la passeggiata dei partecipanti tra i vari stand ma ci saranno altre tre zone, che ospiteranno momenti culturali ed enogastronomici: il Chiostro San Michele, piazzale Aldo Moro e la Valle dei Mulini che sarà raggiungibile con delle navette.

Nel centro di Gragnano apriranno al pubblico anche i ‘portoni’ di via Roma che danno accesso alle corti e ai cortili dei palazzi storici e in alcuni di questi ci saranno esposizioni ed esperienze legate al mondo della pasta.

In piazza Aldo Moro ci sarà il Pasta Hub, un’area polifunzionale che ospiterà showcooking e laboratori dedicati alla pasta alcuni dei quali specifici per i più piccoli e per i diversamente abili.

Da non perdere lo shopping del gusto e le degustazioni

In particolare via Sorrentino sarà la via dello shopping del gusto. Ci saranno alcuni tra i più importanti consorzi d’Italia che esporranno i loro prodotti e ogni pastificio del Consorzio di Tutela della Pasta di Gragnano offrirà la possibilità ai visitatori di conoscere e acquistare i propri prodotti presso gli stand collocati lungo la via dove ci saranno diverse degustazioni di proposte realizzate con materie prime di eccellenza del territorio e non solo.

Ogni sera, lungo via Roma, saranno allestite 4 postazioni di somministrazione dove gustare una delle gustosissime ricette degli chef con un Ticket 1 pasta + 1 acqua 50ml = 5 euro.  Il biglietto si potrà acquistare presso le casse in via Roma dalle 18 oppure tramite l’app “Gragnano Città della pasta”.

Alla Festa della pasta di Gragnano 2022 ci sarà anche tanta musica: in piazza Aubry, ogni sera si terranno concerti live dalle ore 21:

  • Venerdì 9 sett. Dreams Project
  • Sabato 10 sett. Francesco D’Alena e Band
  • Domenica 11 sett. Helen & Afroblue

Tre grandi Murales da non perdere a Gragnano la città della Pasta

maradona murales a gragnano street art

Gragnano, la città della pasta ha dedicato tre grandi murales da vedere assolutamente a Maradona, Totò e a Sofia Loren – Quello di Diego Armando Maradona che lo vede, felice, seduto in un campo di grano, simbolo della buona pasta di Gragnano mentre quello di Sofia Loren la vede sorridente e felice. Sono grandi opere della artista internazionale Leticia Mandragola. I due murales di Leticia Mandragora si sono aggiunti ad uno straordinario capolavoro di Jorit realizzato qualche tempo prima: un bellissimo Totò che mangia gli spaghetti con le mani dal film/commedia “Miseria e Nobilità” .

Maggiori informazioni – Festa della pasta di Gragnano 2022

© Napoli da Vivere 2022 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend