Too Good To Go: anche a Napoli l’app contro gli sprechi alimentari che propone cibo invenduto a un terzo del prezzo

too-good-to-go-napoli-scaled.jpeg

Anche a Napoli è presente Too Good To Go, l’app che combatte lo spreco alimentare in città proponendo ogni giorno cibo invenduto di oltre 380 negozi aderenti ad un terzo del valore. Negli ultimi anni hanno aderito anche alcuni dei locali più noti in città.

 

 

Ad ottobre 2019 anche a Napoli è arrivata Too Good To Go, l’app per smartphone che combatte gli sprechi alimentari offrendo ai commercianti la possibilità di vendere – a un terzo del prezzo – le Magic Box, sacchetti anti-spreco a sorpresa contenenti il cibo invenduto di giornata ma “troppo buono per essere buttato”. Grazie alla flessibilità dell’app, ciascun negoziante ha la possibilità di indicare ogni giorno la quantità di Magic Box disponibili senza dover specificare la tipologia di prodotti inseriti, basandosi esclusivamente sugli invenduti della giornata, così da ridurre concretamente i propri sprechi ed evitare di gettare alimenti ancora freschi.

D’altra parte, i consumatori possono geolocalizzarsi, cercare i locali aderenti ed acquistare dell’ottimo cibo a prezzi inferiori, combattendo così lo spreco alimentare per la salvaguardia dell’ambiente. La Magic Box ordinata potrà essere pagata tramite l’app con carta, con Paypal o con i servizi Apple Pay o Google Pay: basterà recarsi al negozio nella fascia oraria specificata, mostrare la conferma al negoziante tramite app e ritirare la Magic Box per scoprirne il contenuto. 

Too Good To Go negozi a Napoli

Ad oggi solo a Napoli hanno aderito al progetto anti-spreco ben 380 negozi, tra questi anche numerosi locali molto noti come La Padella, Concettina ai Tre Santi, Scaturchio, Carraturo, Di Matteo (solo per citarne alcuni tra i più conosciuti) e tanti altri negozi e supermercati di quartiere. E con quasi 70.000 Magic Box vendute in città è stato possibile salvare cibi ancora deliziosi e risparmiare all’ambiente 172.500 kg di CO2e*, l’equivalente di 504 voli da Roma a Londra.

Un impegno quotidiano nella lotta contro lo spreco alimentare e un modo piacevole di gustare ottimo cibo, risparmiando. 

Too Good To Go, l’app n.1 contro gli sprechi alimentari

Too Good To Go, è l’app antispreco nata in Danimarca nel 2015 con l’impegno di salvare il cibo, sensibilizzare la società sulle problematiche inerenti allo spreco alimentare e preservare l’ambiente. Uno strumento che mette in contatto esercenti commerciali ed utenti, per far sì che l’invenduto della giornata non venga sprecato, ma anzi gli sia attribuito nuovo valore.

Presente in 15 Paesi d’Europa, negli Stati Uniti e in Canada con 56 milioni di utenti, più di 114 mila negozi aderenti e 130 milioni di Magic Box vendute, l’app ha permesso ad oggi di evitare l’emissione di oltre 325 milioni di kg di CO2e. 

In Italia, Too Good To Go da marzo 2019 è stata lanciata ufficialmente in più di 600 comuni con 22.000 negozi aderenti, 7.500.000 di box vendute e oltre cinque milioni e mezzo di utenti registrati. Da non perdere sulla loro pagina Instagram (@toogoodtogo.it) tanti consigli utili e ricette anti-spreco.

L’app di Too Good To Go è disponibile su App Store e Google Play.

Per maggiori informazioni: www.toogoodtogo.it – Note: *calcolo su base del metodo individuato dalla FAO 1kg di cibo=2.5kg di CO2e emesse nell’atmosfera

Contenuto sponsorizzato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend