4 visite guidate a Napoli: cosa fare nel weekend dall’18 al 20 giugno 2021

Palazzo-Spagnuolo.jpg

Palazzo dello Spagnuolo fotografato da © gaebal

Ripartite in sicurezza le visite guidate a Napoli e in tutta la Campania con tanti eventi interessanti, perlopiù all’aperto, per scoprire, con degli esperti e in sicurezza, i luoghi più belli della nostra terra

 

 

Anche per questo weekend d’inizio giugno ci saranno in sicurezza delle visite guidate nei luoghi più belli di Napoli e della Campania, con tante passeggiate guidate che ci faranno conoscere i posti più particolari e straordinari della città e dei suoi magnifici dintorni.

Gli eventi sono quasi proposti da associazioni che lavorano da anni sul territorio e che utilizzano brave guide e storici dell’arte per accompagnarci nei posti più belli della nostra terra.

Chiedete sempre informazioni sulle misure specifiche che verranno applicate per rispettare le normative per l’emergenza e prenotate ai numeri di telefono indicati delle associazioni per avere maggiori dettagli su quanto da loro proposto. Buon fine settimana a tutti

Domenica 20 giugno – LOL – Risate a Castello  

Wander Italy Tours

Tra i tanti eventi proposti per i bambini e le loro famiglie vi segnaliamo che si terrà nel prossimo weekend. Si tratta di una visita ludico culturale alla scoperta di uno dei Castelli napoletani. Una visita gioco in cui i bambini sono invitati ad interpretare in chiave ironica i miti e le leggende legate al Castel dell’Ovo. Chi riuscirà a non ridere? (per bambini dai 7 agli 11 anni). Altri eventi sempre per bambini qui

Wander Italy Tours

L’evento è curato da Wander Italy For Kids a cui si potranno chiedere tutte le informazioni sull’evento e sulle misure applicate per rispettare le normative per l’emergenza. I gruppi saranno di massimo 20 bambini, guidati da una guida autorizzata ed un’assistente.

  • Appuntamento: Domenica alle 11. luogo comunicato alla prenotazione
  • Contributo: La quota di partecipazione è di € 10 a bambino. La durata di ogni visita gioco è di circa due ore.
  • OrganizzazioneWander Italy For Kids Prenotazione obbligatoria e informazioni Wander Italy Tours S.R.L.S info@wanderitaly.eu – 339 6773715 – 339 4776080
  • Maggiori Informazioni: pagina ufficiale Wander Italy For Kids 

Sabato 19 giugno – La Sanità da Porta San Gennaro alla Basilica di San Vincenzo

Una mattina alla scoperta della Sanità, a partire da porta San Gennaro, con il dipinto di Mattia Preti da poco restaurato, accesso al Rione che nasce e si sviluppa come borgo fuori le mura, fino alla Basilica di Santa Maria della Sanità, nota anche come di San Vincenzo, il “Monacone” Santo protettore della zona. Si vedranno i palazzi nobiliari, le straordinarie opere di street art e si scopriranno im progetti sociali come quello del “vicolo della cultura” e i culti religiosi più radicati in un quartiere unico di Napoli!

Basilica di Santa Maria della Sanità 1

L’evento è curato da SireCoop a cui si potranno chiedere tutte le informazioni sull’evento e sulle misure applicate per rispettare le normative per l’emergenza.

  • Appuntamento: ore 10:15 a porta San Gennaro – piazza Cavour
  • Contributo: euro 10,00 (comprensivo di auricolari)
  • Organizzazione: SireCoop Posti limitati – informazioni e prenotazione obbligatoria 392 2863436 – cultura@sirecoop.it
  • Maggiori Informazionipagina ufficiale SireCoop

Domenica 20 giugno – Discendo il Decumano dimenticato

Napoli è una città essenzialmente di origine greca: lo dimostra il tracciato viario del centro storico che da secoli è rimasto immutato. Tutti conosciamo i Decumani, li attraversiamo da sempre e quasi passa inosservato che stiamo camminando nella storia, nella nostra storia. C’è il decumano minore, San Biagio dei Librai, quello maggiore, Via Tribunali, ma pochi sanno che in realtà esiste un terzo decumano, ancora più in alto e da tutti dimenticato, che prende addirittura tre nomi. Partiremo da Largo Donnaregina ed arriveremo a via Costantinopoli, andando alla scoperta dei numerosi edifici che vi si affacciano: la Chiesa dei Ruffi, il convento di Regina Coeli, il Palazzo del Cavaliere, la via del Sole, il Palazzo dove abitava Torquato Tasso sono solo alcune delle bellezze che incontreremo, rivivendo aneddoti, vicende e curiosità contenute all’interno di quel dedalo di viuzze che è una delle parti più antiche di Napoli.

L’evento è curato da l’Arte nel tempo a cui si potranno chiedere tutte le informazioni sull’evento e sulle misure applicate per rispettare le normative per l’emergenza.

  • Appuntamento: ore 10,30 – Largo Donnaregina, davanti le scale del museo diocesano.
  • Contributo: Contributo 10 Euro
  • Organizzazione: l’Arte nel tempo Posti limitati – informazioni e prenotazione obbligatoria  340 9543337 o scrivere una mail a larteneltempo1@gmail.com
  • Maggiori Informazioni: pagina ufficiale l’Arte nel tempo 

Sabato 19 e domenica 20 giugno – Il Complesso Monumentale Donnaregina a Napoli

Nella giornata di sabato e di domenica pagando il solo biglietto d’ingresso di 6 euro, si potrà partecipare ad una visita guidata (inclusa) con un esperto che ci farà conoscere così tutte le grandi bellezze che ci sono a Donneregina tra la chiesa trecentesca di Donnaregina Vecchia, rara testimonianza dello stile gotico napoletano, e la chiesa di Donnaregina Nuova in stile Barocco. Nel complesso troveremo esposti anche molti dipinti provenienti dalle tante chiese napoletane e dalla Cattedrale.  Tra i tanti capolavori non mancano opere di Luca Giordano, Aniello Falcone, Andrea Vaccaro, Francesco Solimena, Massimo Stanzione, Charles Mellin, Mattia Preti, Paolo De Matteis.E poi preziosi oggetti liturgici in oro e argento.

L’evento è curato dal Museo Diocesano di Napoli a cui si potranno chiedere tutte le informazioni sull’evento e sulle misure applicate per rispettare le normative per l’emergenza.

  • Appuntamento: Complesso Monumentale Donnaregina Largo Donnaregina, Napoli Sabato alle ore 10 alle 12 e alle 15. Domenica 10-12
  • Contributo: 6,00€ adulti comprensive di visite guidate agli orari previsti
  • Organizzazione: Museo Diocesano Napoli – Le visite guidate saranno effettuate nel rispetto delle misure di prevenzione previste dall’emergenza. – prenotazione obbligatoria: 081 5571365
  • Maggiori Informazioni– Visite al Complesso di Donnaregina, Museo Diocesano di Napoli 

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend