Musei gratuiti per due settimane a Napoli e Campania: ecco l’elenco

villa-pignatelli.jpg

Alcuni degli straordinari musei che ci sono a Napoli e in Campania potranno essere visitati gratuitamente per riavvicinare i cittadini alla cultura. Tra questi anche la bellissima Certosa e Museo di San Martino a Napoli, un luogo unico al mondo e ricco di capolavori

 

 

Bella iniziativa del Polo Museale della Campania che, per riavvicinare ai luoghi della cultura la popolazione della Campania che sta vivendo la grande sofferenza provocata dall’emergenza sanitaria, ha deciso di concedere due settimane di ingresso gratuito nei bellissimi ed unici musei del Polo in occasione della riapertura. Parliamo di luoghi straordinari di Napoli come Castel Sant’Elmo, la Certosa e Museo di San Martino e il Museo Pignatelli e poi ci saranno altri luoghi splendidi in tutta la Campania.

Come la Certosa di San Giacomo a Capri, il Museo archeologico dell’antica Capua, l’Anfiteatro campano di Santa Maria Capua Vetere, il Museo archeologico di Pontecagnano, la Certosa di San Lorenzo a Padula e il Teatro romano di Benevento.

Anfiteatro Campano

Tutti i musei e siti archeologici fanno parte della rete della Direzione regionale Musei Campania, conosciuta come Polo Museale della Campania che permetterà l’accesso gratuito nei suoi musei sempre in massima sicurezza, con visite contingentate, distanziate, obbligo di mascherina, ecc.

I siti che concederanno l’ingresso gratuito fino al 29 gennaio 2021

Come in tutta Italia anche i siti del Polo Museale della Campania saranno aperti dal lunedì al venerdì con esclusione dei weekend e dei giorni festivi. I siti aperti gratuitamente per 2 settimane cioè fino a venerdì 29 gennaio 2021 sono i seguenti:

Dal 18 gennaio 2021 riapriranno anche i musei e siti del Polo che già concedono normalmente l’ingresso gratuito:

Al momento sono chiusi ma riapriranno al pubblico a giorni e sempre gratuitamente per 2 settimane cioè fino a venerdì 29 gennaio 2021 anche i seguenti musei:

Una bella occasione per tutti i cittadini campani per ritrovare, in sicurezza musei e luoghi della cultura.

Le informazioni sugli orari di apertura e sulle modalità di prenotazione online sono disponibili sul sito web istituzionale del Polo Museale della Campania 

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend