Coniata una moneta con il volto di Diego Armando Maradona in un paese italiano

moneta-con-diego-armando-maradona-e1610187028690.png

Una cittadina del Molise ha coniato una moneta con il volto di Diego Armando Maradona e a breve stamperà anche una banconota anticipando l’Argentina che a breve emetterà una moneta ufficiale

 

 

Un piccolo paese del Molise, Castellino del Biferno in provincia di Campobasso, ha coniato una moneta con il volto di Maradona da un lato, e lo stemma dei Borbone dall’altro, anticipando di fatto l’Argentina che si appresta ad emettere una sua moneta ufficiale dedicata al “Pibe de Oro”.

Un altro omaggio a Diego Armando Maradona che a Napoli ha avuto dedicato lo stadio San Paolo, che ora si chiama Stadio Diego Armando Maradona, la stazione Stadio della Cumana, un’altra stazione della linea sei della metro, un grande murales di Jorit a San Giovanni a Teduccio, un altro di Nello Petucci nello stadio a lui dedicato. E poi un bellissimo murale e un museo del Napoli e di Diego nell’ex Centro Paradiso dove si allenava e un nuovo murale di Jorit a Quarto completato in questi giorni.

Una moneta per Diego Armando Maradona

Ma in Molise, a Castellino del Biferno hanno anticipato addirittura lo stato argentino emettendo una moneta con il volto del fuoriclasse del calcio sul lato principale di un moneta di due ducati, che corrisponderebbe a due euro, nel cambio da loro fissato. La moneta è stata prodotta in un primo conio con 2.000 esemplari.

Una simpatica iniziativa del sindaco di Castellino del Biferno, Enrico Fratangelo, che ha deciso di coniare questa moneta in uso nel suo paese così come a maggio aveva già stampato delle nuove banconote per aiutare i suoi concittadini alle prese con la crisi economica. E per Pasqua ha promesso anche una banconota del valore di 10 ducati sempre dedicata a Maradona.

La notizia, cui il TgTre della Regione Molise ha dedicato un servizio, è stata poi ripresa a livello internazionale.

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend