Tutti online nei prossimi mesi i grandi i concerti dell’Associazione Alessandro Scarlatti

concerti-streaming-associazione-alessandro-scarlatti.jpg

Tra gennaio e febbraio 2021 saranno trasmessi online 7 concerti dell’Associazione Alessandro Scarlatti con esecuzioni registrate dal vivo e trasmesse in differita con una breve guida all’ascolto e sottotitoli in inglese.

 

 

Una stagione di ben 7 concerti online verrà proposta dall’Associazione Alessandro Scarlatti con esecuzioni registrate dal vivo e trasmesse in differita attraverso la piattaforma del Teatro in Rete che avranno anche una breve guida all’ascolto e sottotitoli in inglese.

I concerti si terranno da domenica 3 gennaio a sabato 13 febbraio 2021 e saranno trasmessi sempre alle ore 18.00, uno per settimana. Ogni concerto avrà un biglietto del costo di 3 €.

La stagione proposta vuole celebrare Ludwig van Beethoven, nel 250° anniversario dalla nascita con una prestigiosa Integrale delle Sonate per volino e pianoforte eseguite da Ilya Gringolts e Peter Laul che è prevista in 4 appuntamenti nei giorni del 3 del 16 del 23 e del 30 gennaio, ognuno introdotto da una presentazione curata da Stefano Valanzuolo.

Unico concerto gratuito sarà il secondo appuntamento della rassegna che si terrà domenica 10 gennaio e avrà come titolo “Passeggiate amorose da Napoli a Parigi tra il XVIII e il XIX secolo” con il soprano Maria Grazia Schiavo e il pianista Maurizio Iaccarino.

Seguiranno poi i concerti di sabato 6 febbraio con il pianista Federico Colli e quello di sabato 13 febbraio con la Cappella Neapolitana diretta da Antonio Florio.

 I concerti dell’Associazione Alessandro Scarlatti – Programma

Domenica 3 gennaio 2021 – ore 18.00
Ilya Gringolts, violino
Peter Laul, pianoforte

Ludwig van Beethoven – Integrale delle Sonate per violino e pianoforte, primo concerto
Sonata in la maggiore op. 47 a Kreutzer
Guida all’ascolto di Stefano Valanzuolo

Domenica 10 gennaio 2021 – ore 18.00*
Maria Grazia Schiavo, soprano
Maurizio Iaccarino, pianoforte

Passeggiate amorose: da Napoli a Parigi tra il XVIII e il XIX secolo
In collaborazione con il progetto nazionale “Silenzio in sala a tempo di Musica” del Comitato AMUR

Sabato 16 gennaio 2021 – ore 18.00
Ilya Gringolts, violino
Peter Laul, pianoforte

Ludwig van Beethoven – Integrale delle Sonate per violino e pianoforte, secondo concerto
Sonata in mi bemolle maggiore op. 12 n. 3
Sonata in la maggiore op. 30 n.1
Sonata in fa maggiore op. 24 “La primavera”

Guida all’ascolto di Stefano Valanzuolo

Sabato 23 gennaio 2021 – ore 18.00
Ilya Gringolts, violino
Peter Laul, pianoforte

Ludwig van Beethoven – Integrale delle Sonate per violino e pianoforte, terzo concerto
Sonata in la maggiore op. 12 n. 2
Sonata in do minore op. 30 n. 2
Sonata in sol maggiore op. 96

Guida all’ascolto di Stefano Valanzuolo

Sabato 30 gennaio 2021 – ore 18.00
Ilya Gringolts, violino
Peter Laul, pianoforte

Ludwig van Beethoven – Integrale delle Sonate per violino e pianoforte, quarto concerto
Sonata in re maggiore op. 12 n. 1
Sonata in la minore op. 23
Sonata in sol maggiore op. 30 n. 3

Guida all’ascolto di Stefano Valanzuolo

Sabato 6 febbraio 2021 – ore 18.00
Federico Colli, pianoforte

Domenico Scarlatti: Sonate K19, K430, K32, K87, K40, K431, K1, K95

Wolfgang Amadeus Mozart: Fantasia in do minore K 475
Ludwig van Beethoven: Sonata quasi una fantasia in do diesis minore op. 27 n. 2 “Al chiaro di luna”

Sabato 13 febbraio 2021 – ore 18.00
Cappella Neapolitana
Antonio Florio, direttore

Alessandro Scarlatti: Agar et Ismaele esiliati, oratorio a 5 voci
Guida all’ascolto di Dinko Fabris

 © Napoli da Vivere – riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend