Capri, Hollywood – The International Film Festival 2020: il programma online

La-Vacanza-di-Enrico-Iannaccone-1.jpg

Tutti i grandi film del “Capri, Hollywood – The International Film Festival” uno dei migliori appuntamenti internazionali dedicati al cinema saranno visibili gratuitamente sulla piattaforma digitale di Mymovies

 

 

Si terrà dal 26 dicembre 2020 al 2 gennaio 2021 la 25a edizione di “Capri, Hollywood – The International Film Festival” uno dei migliori appuntamenti internazionali dedicati al cinema che si svolge fin dal 1995 a Capri.

Fondato e diretto da Pascal Vicedomini l’evento di quest’anno di Capri, Hollywood sarà quello per i 25 anni e si adatterà ai tempi difficili attuali presentando gratuitamente tutti i film sulla piattaforma digitale di Mymovies con un contest mondiale che ha raccolto circa 1600 candidature da oltre 90 paesi.

L’appuntamento con “Capri, Hollywood“, che nel 2019 il magazine Usa ‘Hollywood Reporter’ ha definito “l’ultimo grande festival cinematografico dell’anno”, sarà sempre ricco di anteprime e proiezioni speciali e tutti i titoli del Programma ufficiale di “Capri, Hollywood 2020” saranno disponibili gratuitamente per la visione con modalità di tempo indicate per ogni singola opera.

Capri, Hollywood 2020 – il programma delle proiezioni

Sabato 26 Dicembre

  • 4.30pm – Notturno di Gianfranco Rosi (100’)
  • 5.30pm – Quasi Natale di Francesco Lagi (87’)
  • 6.30pm – Crocevia di Vanni Gandolfo (34’)
  • 7.00pm – Small Town Wisconsin di Niels Muller (105’)
  • 8.30pm – Waiting for the Barbarians di Ciro Guerra (112’)

Domenica 27 Dicembre

  • 2.00pm – Building Bridges di Masai Matthews (13’)
  • 2.00pm – Cop di Roman Sintsyn (45’)
  • 2.00pm – Dream Haulers di Farzane Ghaemi Zadeh (17’)
  • 2.00pm – Dusk di Ujjal Paul (23.42’)
  • 2.00pm – Family di Ivan Molina Jimenez (3.30’)
  • 2.00pm – For Sale di Franceso Gabriele (15’)
  • 2.00pm – Il gioco di Alessandro Haber (12’)
  • 2.00pm – Una nuova prospettiva di Emanuela Ponzano (18’)
  • 2.00pm – Unlucky di Marcos Mereles (2.58’)
  • 2.30pm – Enrico Lucherini – Ne ho fatte di tutti i colori di Marco Spagnoli (70’)
  • 3.45pm – Enrico LXXV – Lucherini a Venezia di Antonello Sarno (29’)
  • 5.00pm – Fuori era primavera di Gabriele Salvatores (75’)
  • 5.30pm – Odio l’estate di Massimo Venier (110’)
  • 7.00pm – Red Moon Tide di Lois Patino (84’)
  • 7.30pm – Divorzio a Las Vegas di Umberto Riccioni Cateni (90’)
  • 9.00pm – La mia banda suona il Pop di Fausto Brizzi (92’)
  • 9.00pm – Recon di Robert David Port (95’)

Lunedì 28 Dicembre

  • 2.00pm – Apollo 18 di Marco Renda (8’)
  • 2.00pm – C’e di mezzo il mare di Davide Angiulli (5’)
  • 2.00pm – E’ solo nella mia testa di Matius Gabriel Stancu (17.18’)
  • 2.00pm – Nets di Martina Aloia (3.36’)
  • 2.00pm – Sottosuolo di Antonio Abbate (15’)
  • 2.00pm – The Last Man di Adrien Jeannot (16’)
  • 2.00pm – The Woman Under The Tree di Karishma Kohli (15’)
  • 2.00pm – Times & Days di Alessia Buiatti (20’)
  • 2.00pm – Vista di Gergely Lorinczi (15’)
  • 2.00pm – The Last Supper di Michael Risley (12’)
  • 2.00pm – Lo strumento della fama di Jacopo Testone (14′ 47”)
  • 2.30pm – Achille Tarallo di Antonio Capuano (103’)
  • 2.30pm – Fuocoammare di Gianfranco Rosi (107’)
  • 2.30pm – Happy Times di Michael Mayer (93’)
  • 4.30pm – Il buco in testa di Antonio Capuano (95’)
  • 5.30pm – Lockdown all’italiana di Enrico Vanzina (94’)
  • 7.00pm – Vagabonds di Philippe Dajoux (108’)
  • 7.30pm – Il cinema non si ferma di Marco Serafini (96’)
  • 8.30pm – L’altra luna di Carlo Chiaramonte (94′)

Martedì 29 Dicembre

  • 2.00pm – Colpevoli di Edoardo Paoli (10’)
  • 2.00pm – Emma Forever di ¬Leo Fontaine (22’)
  • 2.00pm – Hunting Season di Dimitris Theocharidis (19.27’)
  • 2.00pm – Il figlio del Senator Borlotti di Lorenzo Cammisa (15’)
  • 2.00pm – L’Italia chiamo di Alessio di Cosimo (8’)
  • 2.00pm – La Tecnica di Clemente De Muro e Davide Mardegan (9.33’)
  • 2.00pm – Le Mosche di Edgardo Pistone (15’)
  • 2.00pm – Munashir di Yesim Tonbaz (10.13’)
  • 2.00pm – Slow di Giovanni Boscolo e Daniele Nozzi (10.29’)
  • 2.00pm – Quaranta cavalli di Luca Ciriello (10’)
  • 2.30pm – Non odiare di Mauro Mancini (96’)
  • 3.30pm – Dear Child di Luca Ammendola (77’)
  • 4.30pm – Favolacce di Fabio e Damiano D’Innocenzo (98’)
  • 5.30pm – Sacro Gra di Gianfranco Rosi (93’)
  • 6.30pm – Padrenostro di Claudio Noce (120’)
  • 7.00pm – The Match di Dominik e Jakov Sedlar (90’)
  • 8.00pm – Flash la Storia di Giovanni Parisi di Marco Rosson (60’)
  • 8.45pm – Zombie di Giorgio Diritti (13’)
  • 9.00pm – Volevo nascondermi di Giorgio Diritti (120’)

Mercoledì 30 Dicembre

  • 2.00pm – 16 Agosto di Silvia Luzzi (14’)
  • 2.00pm – Arturo e il Gabbiano di Luca di Cecca (5’)
  • 2.00pm – Bataclan di Emanuele Aldovraldi (15’)
  • 2.00pm – Chedly di Francesco Castellaneta (15’)
  • 2.00pm – Patisserie de Jeunesse di Gianmarco di Traglia (15’)
  • 2.00pm – Sulle Punte di Ulisse Lendaro (8’)
  • 2.00pm – Super – Soup di Iacopo Fulgi e Valerio Maggi (7’)
  • 2.00pm – Una Coppia di Davide Petrosino (22’)
  • 2.00pm – Where the leaves fall di Xin Alessandro Zheng (16’)
  • 2.00pm – Amor Fati di Luca Iammesi (12’)
  • 2.30pm – Winx Club – Il segreto del regno perduto di Iginio Straffi (95’)
  • 3.30pm – Below Sea Level di Gianfranco Rosi (110’)
  • 4.30pm – Winx Club 3D – Magica avventura di Iginio Straffi (87’)
  • 5.30pm – Songs of Solomon di Arman Nshanian (100’)
  • 6.00pm- Gladiatori di Roma di Iginio Straffi (95’)
  • 6.30pm – Critical Thinking di John Leguizamo (117’)
  • 7.30pm – Echoes di Tommy Llorens (88’)
  • 8.30pm – La Vacanza di Enrico Iannaccone (98’)

Giovedì 31 Dicembre

  • 10.00am – La grande bellezza di Paolo Sorrentino (150’)
  • 12.00pm – Youth – La Giovinezza di Paolo Sorrentino (118’)
  • 2.00pm – This Must be the Place di Paolo Sorrentino (118’)
  • 2.00pm – Ayaan di Alies Slutier (17’)
  • 2.00pm – Big Guy di Hicham e Sarim Harrag (24’)
  • 2.00pm – Come a Micono di Alessandro Porzio (15’)
  • 2.00pm – Il branco di Antonio Corsini (14’)
  • 2.00pm – La Playita di Sonia Bertotti (13’)
  • 2.00pm – Lella di Michele Capuano (16’)
  • 2.00pm – Silence di Sean Lìonadh (11’)
  • 2.00pm – Solitaire di Edoardo Natoli (8’)
  • 2.00pm – The Birdcage di Alexander Ivanov (39’)
  • 2.00pm – SC 4 di Eros D’Antona (7’ 45’’)
  • 3.00pm – Fandango At The Wall di Varda Bar-Kar (92’)
  • 4.30pm – La verita’ su La Dolce Vita di Giuseppe Pedersoli (83’)
  • 5.00pm – Exitus – Il passaggio di Alessandro Bencivenga (120’)
  • 6.00pm – Lacci di Daniele Luchetti (100’)
  • 7.00pm – Oliver Black di Tawfik Baba (93’)

Venerdì 1 Gennaio

  • 2.00pm – A Day In The Life Of A Boy di Niklas Bauer (16.25’)
  • 2.00pm – Finis Terrae di Tommaso Frangini (17.30’)
  • 2.00pm – Forgive Me Father di Jona Schlosser (22’)
  • 2.00pm – Mother di Antonio Costa (20’)
  • 2.00pm – Notebook di Andrea Tiatto (4.28’)
  • 2.00pm – Philosopher’s Tofu di Shih Chun Hsiao (10’)
  • 2.00pm – Ragazzi da paura di Maurizio Braucci (7’)
  • 2.00pm – So long Paris di Charles Dudoignon-Valade (17’)
  • 2.00pm – The Other di Ako Zandkarimi, Saman Hosseinpour (25’)
  • 2.00pm – Capolinea di Saverio Deodato (20’)
  • 2.30pm – Trash di Luca della Grotta e Francesco Dafano (88’)
  • 3.30pm – I tre asini di Nicola di Francescantonio (115’)
  • 4.00pm – Miss Marx di Susanna Nicchiarelli (107’)
  • 5.00pm – Papier Mache di Vitalj Suslin (77’)
  • 6.00pm – The Rossellinis di Alessandro Rossellini (100’)
  • 6.30pm – 90 secondi di Giuseppe Rossi (65’)
  • 8.00pm – The Shift di Alessandro Tonda (121’)
  • 8.00pm – La Danza Nera di Mauro John Capece (93’)
  • 9.30pm – Le Eumenidi di Gipo Fisano (70’)

Sabato 2 Gennaio

  • 2.00pm – 7 Kibeles di Orhan Tekeoglu (57’)
  • 2.00pm – El Remanso di Sebastian Valencia Munoz (19’)
  • 2.00pm – In Sync di Eddie Shieh (5’)
  • 2.00pm – My Kingdom di Guillaume Gouix (107’)
  • 2.00pm – Neo Kosmo di Adelmo Togliani (19’)
  • 2.00pm – Offro io di Paola Minaccioni (12’)
  • 2.00pm – Pain di Anne Rose Duckworth (9’)
  • 2.00pm – The Handyman di Nicholas Clifford (15’)
  • 2.00pm – The Recycling Man di Carlo Ballauri (15’)
  • 2.00pm – Peacock di Li Yunri (19’)
  • 3.00pm – Havana Kyrie di Paolo Consorti (100’)
  • 4.00pm – Mal Vecino di Ricardo Herrera (95’)
  • 5.00pm – Istmo di Carlo Finizi (100’)
  • 6.00pm – Las Gardenias di Federico Ahumada (68’)
  • 7.00pm – La ragazza nella nebbia di Donato Carrisi (127’)
  • 8.00pm – Last Call for Tomorrow di Gary Null (93’)
  • 9.00pm – Destini di Luciano Luminelli (90′)
  • 9.30pm – L’uomo del labirinto di Donato Carrisi (130’)

Tutti i titoli del festival “Capri, Hollywood 2020” saranno disponibili gratuitamente per la visione sulla piattaforma MyMovies con modalità indicate per ogni singola opera.

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend