Un grande presepe del ‘700 napoletano installato a piazza di Spagna a Roma

presepe-napoletano-a-piazza-di-spagna-2020.jpeg

© Napoli da Vivere

La grande tradizione del presepe artistico del 700 napoletano si potrà ammirare anche nella famosa e centrale Piazza di Spagna a Roma dove è stato installato, a cura del Comune di Roma, un grande presepe artistico fatto a Napoli

 

 

Un presepe artigianale in perfetto stile del ‘700 napoletano è stato installato in Piazza di Spagna a Roma.Il presepe, realizzato artigianalmente da due restauratori di Barra, il quartiere dell’area orientale di Napoli, fa parte dell’iniziativa “Luci di Natale 2020 a Roma” organizzata dal Comune capitolino.

© Napoli da Vivere

L’iniziativa prevede, tra l’altro, presepi in Piazza del Campidoglio, in Piazza di Spagna, in Piazza del Popolo, a Piazza Vittorio e anche un albero luminoso in ogni Municipio.

Il presepe del 700 napoletano a Piazza di Spagna

© Napoli da Vivere

Il grande presepe installato venerdì 18 a Piazza di Spagna è stato realizzato nel quartiere Barra di Napoli e lo potrete vedere nel filmato alla fine del post nelle immagini del Tgr Rai Campania.

E’ un opera fatta da Antonio Cantone e Maria Costabile, due restauratori che da anni si dedicano alla realizzazione di figure pastorali che prendono ispirazione dal presepe del ‘700 Napoletano.

© Napoli da Vivere

I pastori sono stati realizzati a mano ed hanno le mani e la teste in ceramica e i vestiti sono di preziosa seta di San Leucio e sono grandi statue alte più di 2 metri, (220 centimetri), per farle ammirare anche da grandi distanze.

Una vera e propria opera d’arte che farà conoscere, nella bellissima Piazza di Spagna di Roma, un po di atmosfera natalizia e di tradizione napoletana.

Presepe del ‘700 napoletano a Piazza di Spagna, Video TG3 Rai

Maggiori Informazioni – Luci di Natale 2020 a Roma

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend