Catch the Moon a Napoli: il primo Festival italiano di cinema d’animazione per bambini e ragazzi

film-animazione-4.png

Due scuole di San Giovanni a Teduccio, nell’organizzazione di Catch the moon, il primo Festival italiano di cinema d’animazione per bambini e ragazzi che si potrà seguire gratuitamente sul web

 

 

Si terrà dal 14 al 20 dicembre 2020, completamente gratis e on line, “Catch the moon“ il Festival italiano di cinema d’animazione per bambini e ragazzi, il primo festival italiano di questo genere.

Catch the moon presenterà 35 cortometraggi finalisti, di cui 17 prime italiane, suddivisi in cinque interessanti programmi. Tutti potranno partecipare alle proiezioni e seguire online e gratuitamente il festival grazie al supporto tecnico della Cineteca di Milano.

Tanti film in gara che sono stati selezionati tra più di 1000 arrivati da tutto il mondo e poi divisi in più sezioni e per fasce d’età.

Catch the moon con 35 cortometraggi e poi laboratori e mostre 

Non mancheranno anche tre laboratori gratuiti di animazione e, sempre online, anche due mostre: Carta dei diritti dei bambini, a cura di La Baracca – Testoni Ragazzi e MAUA – Museo di arte urbana aumentata, a cura di BePart.

Una prima edizione di questo particolare festival che prevede sia una giuria dei ragazzi di varie scuole di tutta Italia che una giuria di esperti.

Catch the moon è un progetto di formazione, promozione e diffusione del cinema d’animazione per bambini e ragazzi realizzato nell’ambito del bando promosso da Miur e Mibact, organizzato da varie associazioni e con due scuole napoletane, l’Istituto comprensivo 48° Madre Claudia Russo – F. Solimena e l’Istituto comprensivo 47° Sarria-Monti, in collaborazione con Art33 – cultural hub e Film Commission Regione Campania.

Catch the moon – I Film in programma

Programma 1 (tutte le età)

  • Would you please? di Ada Guvenir – 4’30” – Belgio – 2020 – anteprima italiana
  • Zinzin di Cloé Besnard – 2’22” – Francia – 2020 – anteprima mondiale
  • Cat Like City di Antje Heyn – 7’ – Germania – 2019
  • HI di Lingling XU – 3’ – Cina – 2020 – anteprima mondiale
  • The witch and the baby di Evgenia Golubeva – 4’45” – Russia – 2020
  • Home is beehind di Linde van Dijk – 3’ – Paesi Bassi – 2020 – anteprima italiana
  • Bench di Rich Webber – 1’36” – Regno Unito – 2020 – anteprima italiana
  • The little bird and the bees di Lena von Döhren – 5’ – Svizzera – 2020

Programma 2 (anni: 6+)

  • o28 di Otalia Caussé, Fabien Meyran, Louise Grardel, Geoffrey Collin, Robin Merle, Antoine Marchand – 5’ – Francia – 2019
  • Why slugs have no legs di Aline Höchli – 11’ – Svizzera – 2019
  • A lynx in the town di Nina Bisiarina – 6’48” – Francia e Svizzera – 2020
  • Escape Velocity di Tamás Rebák – 7’34” – Ungheria – 2019
  • Arturo e il gabbiano di Luca Di Cecca – 5’ – Italia – 2019
  • Leaf di Aliona Baranova – 5’40” – Repubblica Ceca – 2020
  • My exercise di Atsushi Wada – 2’36” – Giappone – 2020 – anteprima italiana
  • Sauve qui pneu di Amaury Bretnacher, Chloé Carrere, Théo Huguet, Leia Jutteau, Louis Martin, Charlie Pradeau, Mingrui Zhuang – 6’16” – Francia – 2020 – anteprima italiana
  • Concrete Jungle di Marie Urbánková – 7’ – Repubblica Ceca – 2019

Programma 3 (anni: 8+)

  • Something witchy di Arielle Demilecamps – 6’34” – Norvegia – 2020 – anteprima italiana
  • Lazare fait bien les choses di Thomas Appleman – 5’38” – Francia – 2020 – anteprima mondiale
  • Merry Grandmas di Natalia Mirzoyan – 8’ – Russia – 2020
  • Mathilda and the spare head di Ignas Meilunas – 13’09” –  Lituania – 2020
  • Fête de famille di Amandine Maygnan, Annie Carrel, Elisa Curau, KévinCadars, Nicolas Roland, Pauline Obin, ThéopileCalloix – 6’10” – Francia – 2019
  • Dahu di Mona Schnerb – 6’ – Belgio – 2020 – anteprima mondiale
  • Boriya di Sung-Ah Min – 17’ – Francia – 2019

Programma 4 (anni: 11+)

  • Megamall di Aline Schoch – 4’20” – Svizzera – 2020 – anteprima italiana
  • Montagne di Louise Caillez – 18’ – Francia – 2020
  • Bye little block! di Éva Darabos – 8’40” – Ungheria – anteprima italiana
  • L’infinito di Simone Massi – 1’55” – Italia – 2020
  • Betty di Will Anderson – 14’ – Scozia – 2019 – anteprima italiana
  • Love quest di Cécile Despretz – 5’55” – Francia – 2020 – anteprima mondiale

Programma 5 (anni: 11+)

  • Whatever Tree di Isaac King (foto) – 11’11” – Canada – 2020 – anteprima italiana
  • Sogni al campo di Magda Guidi e Mara Cerri – 10’13” – Francia e Italia – 2020
  • We hope you won’t need to come back di AnastazjaNaumenko – 10’ – Polonia – 2020 – anteprima italiana
  • Précieux di Paul Mas – 13’45” – Francia – 2020 – anteprima italiana
  • Song Sparrow di Farzaneh Omidvarnia – 11’43” – Iran – 2019

Maggiori informazioni – Catch the moonFestival italiano di cinema d’animazione per bambini e ragazzi 

Per vedere i film previo registrazione 

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend