Il Festival Barocco Napoletano gratuito ritorna al MANN, il Museo Nazionale di Napoli

festival-barocco.jpg

Foto di repertorio 2018

Riprende al Mann, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, il Festival Barocco Napoletano, l’evento gratuito interrotto a marzo per la chiusura dei musei

 

 

Riparte il Festival del Barocco Napoletano, la serie di concerti gratuiti che si tenevano presso il Museo Archeologico Nazionale di Napoli a marzo prima della chiusura dei musei.

La IV edizione del Festival del Barocco Napoletano, rassegna organizzata dall’Associazione Festival Barocco Napoletano con la direzione artistica del maestro Giovanni Borrelli era infatti iniziata gratuitamente al MANN il 13 gennaio di quest’anno e doveva durare fino a maggio proponendo tanti concerti gratuiti.

Ed ora in occasione delle aperture serali del giovedì al MANN il Festival Barocco Napoletano riprende i suoi concerti e presenta quattro appuntamenti interessanti cui si potrà acceder pagando solo 2 euro e visitando, di sera, anche il Museo Nazionale

I concerti si terranno infatti a partire dalle 20.30 nella Sala del Toro Farnese del MANN e si accederà solo con prenotazione obbligatoria all’indirizzo mail info.fbn@libero.it.

Festival Barocco Napoletano IV edizione

  • Giovedì 1 ottobre 2020 – l’Ensemble Barocco Accademia Reale (Angela Luglio: soprano; Marina Esposito: mezzosoprano) eseguirà musiche di N. Porpora, G. F. Haendel, L. Vinci e R. Broschi.
  • Giovedì 8 ottobre 2020 – il pianoforte di Gino Giovannelli troverà un originale punto di incontro tra il jazz ed i ritmi più noti del Settecento europeo.
  • giovedì 22 ottobre 2020 – spettacolo/concerto “La via delle sacerdotesse” (musiche tradizionali con incursioni nel repertorio di Caccini, C. Monteverdi, H. Alexiou, Ch. W. Gluck, G. F. Haendel​).
  • Giovedì 29 ottobre 2020 – “Il Ballo delle Ingrate” con suggestive melodie rinascimentali e il gruppo Danzar Grantioso, in abiti d’epoca

Per l’accesso al Museo in occasione delle aperture serali del giovedì al costo di 2 euro dalle ore 20 è obbligatoria la prenotazione sul sito coopculture.it o tramite app che Coopculture dedica al MANN. 

Per la partecipazione ai concerto è necessaria l’adesione tramite mail (info.fbn@libero.it) ​lo spettacolo è incluso nel biglietto di ingresso al Museo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend