Sicut Sagittae: Festival di Musica Barocca nel centro storico di Napoli

domus-ars-concerto.jpg

Foto di repertorio

Un viaggio emozionante tra la musica del Seicento che si terrà nel cuore del centro storico di Napoli

 

 

Dal 27 settembre al 7 novembre 2020 si terrà a Napoli la V edizione del Festival di Musica Barocca Sicut Sagittae. L’evento sarà ospitato anche quest’anno nel centro di Cultura Domus Ars di Carlo Faiello in via Santa Chiara 10 nel cuore del centro storico di Napoli.

Un viaggio emozionante tra la musica del Seicento, con ascolti rari e prime esecuzioni assolute moderne, prodotto dal Il Canto di Virgilio, in collaborazione con l’Associazione Cappella Neapolitana e Antonio Florio.

In cartellone quest’anno i Mottetti per il Tesoro di San Gennaro di Francesco Provenzale,  Cantate e Sonate di Domenico Scarlatti, Musiche Barocche virtuose per violino e basso in un confronto tra Italia e Austria e un concerto in collaborazione con il Consolato di Spagna e l’Istituto Cervantes di Napoli.

 

Programma Sicut Sagittae 2020

  • 27 settembre 2020, ore 20 – Domus Ars – Musiche di Donato Ricchezza – Oratorio di San Eustachio (Napoli 1689) – Ninna- Nonna a 2 voci con violini (da Trialogo per la Nascita di S:Giovanni Battista).° Cappella Neapolitana direttore Antonio Florio *Prima esecuzione moderna in collaborazione con il Festival Duni di Matera
  • 9 ottobre 2020 ore 20 – Domus Ars – Ninna Nanna – Pino De Vittorio voce – Francesco Fiamengo (prima metà del XVII secolo): Dormi dormi ben mio.- Giovanni Battista Caputi (prima metà del XVII secolo): Venite, ò pastori.
  • 10 ottobre 2020 ore 20 – Domus Ars Francesco Provenzale: Mottetti a due voci diverse – Complesso Port de Voix, organo e direzione Angelo Trancone – Francesco Provenzale (1632 – 1704) “Ad Epulas Laetantur” mottetto a 2 voci Giovanni Salvatore (1610 ca. – 1688): Toccata del I tuono finto Francesco Provenzale – “ Ad Laudes” mottetto a 2 voci – “Triumphalem Beati” mottetto a 2 voci – Giovanni Salvatore: Toccata II del nono tuono naturale – Francesco Provenzale, “Dulcis esca” mottetto a 2 voci
  • 16 ottobre 2020, ore 20 – Domus Ars – L’Amour Captif – Musiche di Cécile Chaminade – Leslie Visco, soprano – Francesco Caramiello, pianoforte
  • 6 novembre 2020, ore 20 – Domus Ars – Domenico Scarlatti – Cantate e Sonate – La Sambuca Lyncea, cembalo e direzione Luigi Trivisano – Cantata in si bemolle maggiore: “Tu mi chiedi ò mio ben” per soprano e basso continuo (F.D.) Sonata K 87 – Cantata in sol minore“Bella rosa adorata” per soprano e basso continuo (G.L.) – Sonata K 141 – Cantata “a voce sola del Sig.r Domenico Scarlatti” in la maggiore per soprano e basso continuo (F.D.) – Sonata K 27 – “Cantata fatta in Livorno dal Sig. Domenico Scarlatti” per soprano e basso continuo (G. L.) – Sonata K 96 – Duetto a due soprani e basso continuo, “Tu mi chiedi o mio ben”
  • 7 novembre 2020, ore 20 – Domus Ars – La circolazione della musica strumentale tra Italia ed Austria nel XVII secolo – Musica Alchemica – Lina Tur Bonet violino barocco – Dani Espasa clavicembalo – H. I. F von Biber (1644-1704): Sonata“La Anunciación” – M. Uccellini (1603?-1680): Sonata detta “La Laura Riluscente” – J. H. Schmelzer (1620-1680): Sonata Quarta – P. Cima (1570-1622): Sonata Seconda – G. A. Pandolfi Mealli (1629-1679): Sonata “La Vinciolina”, op. 4 – Andrea Falconeri (1585? – 1656): “La suave melodia e la sua corrente” J. P. von Westhoff (1656 – 1705): “Imitazione del liuto” – A. Corelli (1653-1713): Sonata 12 op. V “La Follia” – *In collaborazione con il Consolato di Spagna e l’Istituto Cervantes di Napoli

Sicut Sagittae 2020: prezzi, orari e date

  • Quando: dal 27 settembre al 7 novembre 2020
  • Dove: centro di Cultura Domus Ars di Carlo Faiello in via Santa Chiara 10
  • Prezzo biglietto: dai 15 ai 10 euro (intero) o 5 euro (ridotto under 26 e over 60).
  • Prenotazione obbligatoria
  • Contatti e informazioni:  infoeventi@domusars.it – 0813425603 – Sito

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend