‘Ntretella: pizzeria, locanda e take away nel Ventre dei Quartieri Spagnoli

IMG_7164-18-09-20-03-31.jpeg

Il ventre di Napoli è cultura, arte, storia e buona cucina!

Ntretella è la fidanzata di Pulcinella! Dove si poteva trovare una pizzeria con questo nome? Nel Cuore dei Quartieri Spagnoli a pochi passi da via Toledo e via Chiaia! Quando si entra è come andare indietro nel tempo. Mura altissime di tufo, legno, rame, antiche lampade e divisioni degli spazi originali. Forse anche un rifugio antiaereo, ma la storia narra che fosse un’antica segheria. L’atmosfera che si vive è coinvolgente a tal punto che potresti ritrovarti ‘Ntretella e i suoi amici tra i tavoli.
La pizza nata come cibo del popolo qui mantiene le sue origini, anzi sembra che il tempo si sia nostalgicamente fermato come in una foto color seppia antico. Per non parlare degli odori di buono… Pulcinella e la sua fidanzata avrebbero apprezzato la Carcioffola, pizza con Pancetta di maiale tipico irpino, carciofini della casa, provola dei Monti Lattari e Parmigiano Reggiano di pezzata rossa. Tra le più richieste, la pizza Fiori di zucca, con ricotta di bufala, provola dei Monti Lattari, Parmigiano Reggiano BIO e pepe di Penja.
Rino Artigiano, garbato proprietario, accoglie i suoi ospiti con un’idea semplice: km zero e prodotti di stagione dalla sua tenuta di Sant’Agata dei Goti. A pochi passi dalla pizzeria c’è LA LOCANDA, più intima e riservata, ma dal fascino avvolgente. La cucina è a base di mare, con pescato quotidiano. Risotto alla pescatora, pacchero ai frutti di mare, ziti spezzati alla pescatora, crudi di mare. Insomma, il fresco di mare di casa è talmente noto che il New York Times nel 2012 l’ha indicata come tappa tra le più importanti in Italia. Ovviamente sempre presente nelle Guida Michelin Italia dal 2012. Nonché su Le Guide Routard e Guida Voiello.
Difronte a LA LOCANDA, l’altra creatura di Rino: LA VALANZA, il Take away by ‘Ntretella. Qui la specialità leggendaria è la pizza fritta cotta al momento nel pentolone a vista. La cosa importante è recarsi in zona, sicuramente farai la scelta giusta: pizza, mare, take away.
Qualora si voglia approfondire anche sul blog del giornalista e critico enogastronomico Luciano Pignataro, si possono leggere due articoli di Albert Sapere sulla pizzeria ‘Ntretella e uno di Giulia Cannada Bartoli su LA LOCANDA. E per quelli che pensano che la fidanzata di Pulcinella sia Colombina, un estratto dalla Serenata di Pulcinella di Domenico Cimarosa:
Ué, ué, nenné s’affaccia,
e ca sta’ Pullecenella, Pullecenella, Pullecenella
te caccia la lenguella
e dice i’ sto ccà, i’ sto ccà, ué ca i’ sto ccà….
(ma pecché nun t’affacce, che t’aggio fatto de male, ‘nteretella mia?

Info e Contatti

  • PIZZERIA ‘NTRETELLA, vico Maddalene degli Spagnoli 19 Napoli, Tel 081427970, Sito, Facebook, Instagram, Aperto pranzo e cena 12,00 – 24,00
  • LOCANDA ‘NTRETELLA Salita S. Anna di Palazzo (Adiac.Via Chiaia) Napoli, Tel 081427783 / 3337687111, Sito, Facebook, Aperto: pranzo e cena 12,00/15,30 – 19,00/23.30
  • LA VALANZA vico Maddalena degli Spagnoli 8 Napoli, Tel 08119320721

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend