Borgo medioevale di Vatolla: visite guidate, racconto teatralizzato e concerto di Tosca gratis

vatolla-salerno-1.jpg

Una serata tutta gratuita per rievocare la semina della  cipolla di Vatolla, uno tra i più pregiati prodotti tipici della Regione Campania

 

Serata speciale venerdì 4 settembre 2020 nell’antico borgo medievale di Vatolla sulle cui terre cresce un tesoro della Dieta Mediterranea e della biodiversità del Cilento: la cipolla di Vatolla, uno tra i più pregiati prodotti tipici tradizionali della Regione Campania.

Probabilmente il bulbo originario fu portato a Vatolla dai Monaci Basiliani che, in fuga da Bisanzio nell’VIII secolo D.C., si stabilirono tra le vaste aree boschive della zona dove piantarono i preziosi semi e ottennero poi le gustose cipolle. Da allora i contadini le seminano e raccolgono con grande beneficio per la comunità.

cipolla di vatolla

E per ricordare il rito della tradizione contadina della semina della cipolla di Vatolla è stata organizzato Intrecci, progetto realizzato da Gabriella Rinaldi che, tramite un racconto teatralizzato, porterà in scena storie di donne, d’amore e di cura per l’ambiente nella salvaguardia della biodiversità e dell’identità culturale di un territorio.

Intrecci una serata speciale nel borgo medioevale di Vatolla

Intrecci ci racconterà del senso delle cose, dei rapporti causa/effetto, dell’andare delle stagioni, del “sentire femminile”, dell’amore profondo per un territorio e la sua cultura, nel nostro caso la terra cilentana.

E venerdì 4 settembre si ripercorrerà la storia di questo grande borgo e dei suoi magnifici prodotti della terra. L’appuntamento è gratuito e inizia a Vatolla (SA), a partire dalle ore 18.00, presso l’area parcheggio del borgo per vivere assieme un importante momento.

Da li si partirà con speciali navette alla volta del centro storico per effettuare delle visite guidate alla scoperta dell’antica Vatolla. La visita durerà circa 30 minuti e includerà: Chiesa S. Maria delle Grazie, Vico Palazzo Vecchio, Piazza Giambattista Vico, Vico Rosani e il Convento S. Maria della Pietà.

Sono previsti tre turni: 18.00, 19.00 e 20.00 e l’appuntamento è 10 minuti prima dell’inizio della visita alle navette dell’area parcheggio.

Poi nei Giardino del Convento S. Maria della Pietà a Vatolla alle 20,45 si terrà “Dialoghi & Intrecci” un racconto teatralizzato a cura di Gabriella Rinaldi. Conclude la serata alle ore 21.00 il concerto di Tosca con lo spettacolo “Direzione Morabeza”.

Programma della serata – Vatolla 4 settembre 2020 

  • Visite guidate al centro storico dalle ore 18 e per tre turni: 18.00, 19.00 e 20.00 con appuntamento 10 minuti prima dell’inizio della visita alle navette dell’area parcheggio,
  • Dialoghi & Intrecci”, racconto teatralizzato – ore 20,45 nei Giardino del Convento S. Maria della Pietà a Vatolla a cura di Gabriella Rinaldi.
  • Concerto di Tosca “Direzione Morabeza” – ore 21 nei Giardino del Convento S. Maria della Pietà

Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria a cipolladivatolla@virgilio.it – 3466178763 – 3333036246

L’evento è organizzato dalla Scabec Spa società della Regione Campania per la valorizzazione e promozione dei beni culturali regionali.

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend