Lucciole e Sibilla al chiaro di luna al lago d’Averno

lucciole.jpg

Una serata speciale tra le lucciole con una bella passeggiata all’aperto in luoghi stupendi e in sicurezza, seguendo le disposizioni vigenti per la situazione sanitaria in atto.

Sabato si terrà una bella visita guidata serale al Lago d’Averno alla scoperta delle lucciole all’interno dell’area protetta del Parco regionale dei Campi flegrei organizzata dall’associazione Gruppo Archeologico dei Campi Flegrei.

L’evento si terrà sabato 13 giugno dalle ore 20:00 e sarà la sesta edizione di un appuntamento culturale dal titolo “Lucciole e Sibilla” che ha sempre riscosso un grande successo nella zona dello splendido Lago D’Averno.

I partecipanti si troveranno immersi nello scenario mitico del lago “Aornos”, il lago senza uccelli nonché luogo della discesa agli inferi per gli antichi, circondato da colline che evocano ancora oggi il ricordo dei miti legati ad Ulisse, ad Enea e a Dante.

In questo scenario si presenterà al visitatore la “Danza delle lucciole”, che si manifesta in questo periodo dell’anno con un gioco di luci naturali ad alto tasso di emozioni che solo la natura incontaminata può regalare.

Lucciole e Sibilla uno straordinario percorso archeologico-naturalistico

L’evento è uno straordinario percorso archeologico-naturalistico, che verrà condotto da guide turistiche regionali, e che si porterà lungo le sponde del lago e attraverso i sentieri in cui si potrà godere lo spettacolo delle lucciole ricordando la presenza mitologica della Sibilla, sacerdotessa del dio Apollo dotata di poteri divinatori.

Si visiterà anche l’azienda agricola Mirabella dove, chi vuole, potrà degustare una bruschetta accompagnata dal vino di loro produzione e per i più piccoli ci saranno tante risposte alle loro curiosità!

Un simpatico per ricominciare che si terrà il 13 giugno al Lago d’Averno con appuntamento alle 20 al Ristopub Caronte in via Lago d’Averno. Tutti i contatti, la prenotazione obbligatoria.

Informazioni e prenotazione obbligatoria:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend