Racconti per Ricominciare: il teatro ritorna con spettacoli dal vivo

Scalone-Villa-Campolieto.jpg

Si ricomincia dal vivo con il Teatro grazie a Racconti per Ricominciare, dei percorsi teatrali, itineranti e di breve durata, per un numero limitato di spettatori e per un solo artista alla volta

 

 

Riparte il Teatro vicino Napoli e in Campania grazie a Racconti per Ricominciare, dei percorsi teatrali, itineranti e di breve durata, per un numero limitato di spettatori e per un solo artista alla volta

A Racconti per Ricominciare ci saranno più di 60 tra attori e attrici, oltre 10 autori, più di 10 luoghi di grande suggestione, 60 e più racconti, 6 città coinvolte, 16 giorni di spettacoli.

Un bell’evento diffuso con percorsi teatrali itineranti che andranno in scena dal 25 giugno al 12 luglio 2020 in dieci splendidi luoghi della Città Metropolitana di Napoli e della Regione Campania. Il progetto, che è stato ideato e promosso da Vesuvioteatro.org con il coordinamento artistico di Giulio Baffi e Claudio Di Palma si terrà tra Portici, San Giorgio a Cremano, Ercolano, Torre del Greco, Casamarciano e Benevento

Un’idea molto particolare per ripartire insieme e per tornare al Teatro dal vivo ma nel rispetto delle regole. Un evento itinerante con brevi percorsi teatrali, pochi spettatori e per un solo artista alla volta.

Il teatro dal vivo nei luoghi più belli vicino Napoli

Dieci luoghi speciali di grande valore storico/architettonico tra cui Villa Tufarelli a San Giorgio a Cremano, il Museo Ferroviario di Pietrarsa e la Reggia a Portici, Villa Campolieto e Villa Signorini a Ercolano, Villa delle Ginestre a Torre del Greco, il Complesso Badiale Santa Maria del Plesco a Casamarciano e il Mulino Pacifico di Benevento.

Luoghi che accoglieranno le azioni sceniche ed i racconti di 60 attori, 6 per ogni luogo, che proporranno pezzi scelti dai grandi testi classici e moderni di teatro tra cui Buzzati, Rea, Borges, Čapek, Defez ma anche di Massimo Andrei, Marcello Anselmo, Gennaro Ascione, Igor Esposito, Massimo Maglietta, Anna Marchitelli, Antonio Marfella, Sara Sole Notarbartolo, Fabio Pisano, Dario Postiglione.

In ogni luogo ci saranno 6 attori al giorno e ognuno di essi occuperà uno spazio ben definito interpretando un racconto di 15 minuti che sarà replicato in sequenza fino ad un massimo di  5 volte. Ad ogni esibizione ci potranno essere massimo 20 spettatori che, secondo un itinerario stabilito, potranno assistere in sicurezza a tutte le performance.

Gli spettacoli si terranno dal 25 giugno al 12 luglio 2020 dalle 17.00 alle 20.00 (ultimo ingresso) e il biglietto di accesso costerà euro 10.

Gli spettacoli si terranno nei seguenti luoghi

  • Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa / Portici – Napoli
  • Villa Tufarelli / San Giorgio a Cremano
  • Giardini del Real Orto Botanico / Portici
  • Galoppatoio della Reggia di Portici / Portici
  • Villa Signorini / Ercolano
  • Villa Campolieto / Ercolano
  • VIlla Favorita / Ercolano
  • Villa delle Ginestre / Torre del Greco
  • Complesso Badiale di Santa Maria del Plesco / Casamarciano
  • Cortile del Mulino Pacifico / Benevento

Maggiori informazioni

tel. 0812514145 dal lunedì al venerdì dalle ore 15.00 alle 18.00

Maggiori informazioni –  Vesuvio teatro org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend