Air France-Klm e Volotea riprenderanno i voli da e per l’aeroporto di Capodichino a Napoli

Air-France-capodichino.jpg

Dopo il recente annuncio del gruppo Lufthansa ed Eurowings anche la compagnia francese Air France-Klm e la compagnia lowcost Volotea riprenderanno a giugno i voli da e per l’aeroporto di Capodichino a Napoli

 

 

Dopo il recente annuncio del gruppo Lufthansa ed Eurowings circa la ripartenza a partire da giugno dei voli da Napoli Capodichino, per Francoforte, Dusseldorf e Stoccarda anche altre due compagnie europee annunciano la ripresa dei loro voli da giugno da e per l’aeroporto di Capodichino a Napoli.

Air France-Klm riprenderà gradualmente dal primo giugno i collegamenti con varie città italiane tra cui Napoli ma anche con Roma, Milano, Venezia, Bologna, Firenze e Bari. Entro la fine del mese saranno operativi 78 voli settimanali di Air France e Klm per l’Italia. In particolare il gruppo francese effettuerà voli da Napoli per Parigi Charles de Gaulle, a partire dall’8 giugno e gradualmente ci saranno fino a 8 voli a settimana.

Il Gruppo Air France-KLM adotterà varie misure sanitarie a bordo. Ci sarà la mascherina obbligatoria e distanziamento sociale a bordo, l’igienizzazione dei sedili e di tutte le superfici all’interno dell’aeromobile. In particolare ci sarà anche il ricambio dell’aria ogni 3 minuti tramite sistema di filtraggio dell’aria costituito da filtri anti particolato Hepa, identici a quelli utilizzati nelle sale operatorie, in grado di rimuovere più del 99% dei contaminanti virali e batterici.

Anche Volotea riprende i suoi voli da Capodichino

Anche Volotea, la compagnia aerea low-cost annuncia la ripresa dei suoi voli da Napoli a partire dal 18 giugno 2020. Probabilmente le prime destinazioni da Napoli saranno verso Catania, Genova, Torino, Trieste, Verona e Olbia e poi in estate ci saranno anche collegamenti su Alghero, Cagliari e Palermo.

Anche per Volotea cambieranno le misure di sicurezza come check-in online, minimo bagaglio a mano e di preparare l’eventuale bagaglio addizionale per il check-in, limitando il numero di bagagli da portare a bordo.

In aeroporto ci saranno i termoscanner per rilevare la temperatura corporea e sarà richiesto di mantenere il distanziamento sociale. Si dovranno indossare sempre le proprie mascherine e sarò richiesto di mantenere una buona igiene delle mani.

A bordo Volotea inviterà tutti i passeggeri a rimanere al proprio posto e a limitare la fila per accedere ai servizi igienici e non farà catering. Di notte verrà effettuata una pulizia approfondita di tutti gli aerei con potenti disinfettanti industriali e durante il giorno si faranno procedure di disinfezione su tutte le superfici della cabina e nei servizi igienici, con particolare attenzione a tutte le superfici a contatto diretto con i passeggeri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend