Il 5 maggio 1957 nasceva il Nuovo Museo di Capodimonte: il video dell’inaugurazione

capodimonte.jpg

Tra le storie che la rubrica Capodimonte oggi ritroviamo  quella dell’inaugurazione del Nuovo Museo di Capodimonte avvenuta il 5 maggio 1957

 

 

In occasione del 63esimo anniversario dell’inaugurazione del Museo e delle Gallerie Nazionali di Capodimonte il sito web del Museo di Capodimonte pubblica una piacevole pagina che racconta la nascita di questo grande museo cittadino e importante sito mondiale.

Dopo 5 anni di lavori, grazie ai finanziamenti della Cassa per il Mezzogiorno, il 5 maggio del 1957 alla presenza del presidente della Repubblica Giovanni Gronchi fu inaugurato il Museo e le Gallerie Nazionali di Capodimonte.

Un’opera eccezionale con un allestimento innovativo per l’epoca che rese da subito Capodimonte uno dei più bei musei al mondo.

Guardando l’articolo scopriamo che all’epoca c’era anche un Torrino Panoramico sui tetti, uno spazio di relax interno al circuito di visita dove il pubblico poteva ammirare lo straordinario panorama di Napoli dai tetti gustando bevande acquistate al bar sottostante.

Il Museo e Gallerie Nazionali di Capodimonte

Cinque anni di lavori, dal 1952 al 1957 recuperarono la splendida Reggia trasformandola nel Museo e Gallerie Nazionali di Capodimonte che fu allestito con ben 20.000 opere raccogliendo tre “musei”, come fu detto all’epoca, perché vennero sistemate li la Galleria dell’Ottocento, quella delle Arti Decorative e la Pinacoteca Nazionale. Poi nei sottotetti furono creati i laboratori di restauro e i depositi e i lucernai e velari che portarono ad una illuminazione d’avanguardia per l’epoca.

museo di capodimonte

La notizia della apertura di Capodimonte fu salutata in Italia e nel mondo come un evento eccezionale e acclamata da tutti i giornali nazionali e internazionali.

Di seguito troverete il video dell’inaugurazione del 5 Maggio 1957 dell’istituto LUCE. Nei giardini della Reggia di Capodimonte, parla l’allora sindaco Achille Lauro alla presenza del capo dello Stato Giovanni Gronchi. Nello stesso video, che fa parte di una specie di cinegiornale dell’epoca,  anche un inedito coro di 1000 bambini delle elementari di Roma che vennero a cantare al Teatro di San Carlo.

Tornando alla cronaca attuale al momento la riapertura al pubblico del Museo di Capodimonte è prevista per il 2 giugno 2020 mentre il 18 maggio 2020 dovrebbe essere riaperto il Bosco

video dell’inaugurazione del 5 Maggio 1957 delle Gallerie Nazionali di Capodimonte

 Maggiori informazioni – “L’Italia chiamò – Capodimonte oggi racconta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend