Riaprono i Parchi Comunali a Napoli: le limitazioni e l’elenco

Salviamo-il-Parco-Virgiliano-campagna-di-sensibilizzazione-del-FAI.jpg

© Ciro Pipoli

Parchi pubblici comunali aperti in mattinata ma con mascherine obbligatorie e osservando tutte le misure di distanziamento e di sicurezza sociale attuate finora

 

Dopo due mesi da lunedì 4 maggio 2020 hanno riaperto in via provvisoria, e solo dalle ore 8:00 alle 15:30, i parchi urbani del Comune di Napoli.

Al fine di poter controllare i flussi dei visitatori per ogni parco verrà aperto un solo accesso e saranno naturalmente obbligatorie le norme di distanziamento sociale attuate finora.

Sarà obbligatorio indossare le mascherine e sarà vietata ogni forma di assembramento di persone così come in tutti i luoghi pubblici e, naturalmente, bisognerà rispettare la distanza di sicurezza  interpersonale di almeno un metro.

Saranno chiuse le aree attrezzate per il gioco dei bambini e non sarà consentito svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto.

I parchi comunali che riapriranno al pubblico a Napoli sono:

  • Villa Comunale – ingresso piazza della Vittoria;
  • Parco Virgiliano – ingresso viale Virgilio;
  • Parco Mascagna – ingresso via Ruoppolo;
  • Area attrezzata in via Orsolona ai Guantai Parco Camaldoli – ingresso su via Orsolona;
  • Parco Buglione – ingresso via Domenico Fontana;
  • Parco del Poggio – ingresso unico via del Poggio;
  • Parco Nicolardi – ingresso unico via Nicolardi;
  • Parco Troisi – ingresso viale due Giugno;
  • Parco de Filippo – ingresso via Califano;
  • Parco Ciro Esposito – ingresso viale della Resistenza (dalle ore 09.30) ;
  • Parco Re Ladislao – ingresso via Cardinale Seripando (da martedì 05 Maggio dalle ore 08.00 alle 15.00);
  • Parco San Gaetano Errico – viale delle Galassie
  • Parco Quartieri Spagnoli.

Tra questi parchi vi sono anche alcuni che erano chiusi prima dell’emergenza e che hanno subito interventi di manutenzione. Altre aree verdi, giardini e parchi di competenza delle dieci Municipalità potranno essere aperti nella giornata di lunedì 4 maggio e nei giorni a seguire per disposizione delle stesse Municipalità.

Maggiori informazioni 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend