Visite Virtuali tra le meraviglie del Pio Monte della Misericordia di Napoli

Sette_opere_di_Misericordia_-_Madonna_col_Bambino_e_angeli-pio-monte-della-misericordia.jpg

Una antica istituzione della città di Napoli, fondata nel 1602 da sette nobili napoletani che donarono parte dei loro averi per aiutare i più poveri. Questo è il Pio Monte della Misericordia di Napoli una Istituzione privata che 1602 si impegna nelle opere di carità

 

Il Pio Monte della Misericordia di Napoli è una Istituzione privata fondata a Napoli nel 1602 da sette nobili napoletani che donarono parte dei loro averi per aiutare i più poveri.

Ancora oggi Il Pio Monte si trova a Napoli nella sua antica sede di Via dei Tribunali, 253, un palazzo storico palazzo eretto nel secolo XVII che conserva un enorme patrimonio artistico e culturale.

Affianco al Palazzo c’è la Cappella in cui, sull’altare maggiore, si trova una delle tre opere di Caravaggio esistenti a Napoli, le Sette Opere di Misericordia, commissionato al Merisi dal Pio Monte dopo pochi anni dalla fondazione. Un quadro bellissimo che raccoglie, in una straordinaria sintesi, le opere di solidarietà effettuate ancora oggi dal Pio Monte della Misericordia.

All’interno del Palazzo c’è la Quadreria, una eccezionale esposizione di circa 150 favolosi quadri di diverse scuole ed epoche, tra cui spiccano opere di Massimo Stanzione, Jusepe de Ribera, Luca Giordano, Andrea Vaccaro, Fabrizio Santafede, Battistello Caracciolo, Mattia Preti, Guido Reni e tanti altri tra cui una considerevole quantità di dipinti e bozzetti di Francesco De Mura, dono dell’artista all’Istituto. Da qualche anno ci sono anche importanti opere sul tema della Misericordia di grandi artisti contemporanei.

Al secondo piano del palazzo ci sono anche l’Archivio Storico e la Biblioteca, in cui si conservano documenti a partire dal XIV secolo, oltre diversi Fondi privati, tra cui quello di d’Aquino di Caramanico, con la preziosa pergamena della proclamazione a Dottore della Chiesa di San Tommaso d’Aquino.

Una grande istituzione che opera a Napoli da oltre quattro secoli e che anche oggi continua l’opera di assistenza e beneficenza adeguando gli interventi alle mutevoli esigenze. Un luogo assolutamente da visitare o da rivedere appena possibile.

Le Visite Virtuali al Pio Monte di Misericordia

In attesa di vederlo di persona sono possibili delle visite virtuali di Google che ci mostrano le bellezze del luogo. In particolare sono disponibili:

Sono poi disponibili 3 bellissime visite al Museo con il sistema Streetview che permettono di muoversi con il mouse e attraversare i locali.

Sulla pagina principale troverete anche un bellissimo percorso di immagini per vedere tutte le 150 opere presenti, organizzate per periodo, popolarità o per tonalità di colore:

Sito ufficiale del Pio Monte della Misericordia di Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend