David e Caravaggio: la mostra a Palazzo Zevallos Stigliano di Napoli

La-morte-di-Marat-David.jpg

Una mostra particolare a Palazzo Zevallos “David e Caravaggio. La crudeltà della natura, il profumo dell’ideale” che metterà in relazione l’influenza che ha avuto la pittura di Caravaggio sulla pittura francese neoclassica di Jacques-Louis David attraverso il confronto tra due opere di questi grandi artisti

 

 

Fino al 19 aprile 2020 ci sarà una mostra molto particolare a Napoli, nello splendido Palazzo Zevallos Stigliano sede delle Gallerie D’Italia di Banca Intesa, che metterà in relazione l’influenza che ha avuto la pittura di Caravaggio sulla pittura francese neoclassica di Jacques-Louis David.

La mostra dal titolo David e Caravaggio. La crudeltà della natura, il profumo dell’ideale nasce dalla presenza nella basilica reale pontificia di San Francesco di Paola a Napoli di una copia molto fedele di uno dei maggiori capolavori di Caravaggio, la Deposizione nel sepolcro. 

Uno straordinario quadro oggi esposto nei Musei Vaticani che, in origine, era nella chiesa di Santa Maria in Vallicella a Roma. Quello di Napoli è una copia di grande qualità eseguita nel 1824 dal pittore napoletano Tommaso De Vivo.

Il Confronto tra il Capolavoro di David e quelli di Caravaggio

Michelangelo Merisi, a suo tempo, era fonte di ispirazione dei pittori francesi che in età neoclassica soggiornavano a Roma e tra questi c’era anche Jacques-Louis David, nelle cui opere si ritrovano diversi e precisi richiami a quelle di Caravaggio.

La mostra David e Caravaggio mette a confronto la Deposizione nel sepolcro del Caravaggio e La morte di Marat d Jacques-Louis David per evidenziare i richiami al Caravaggio.

Ma poiché è impossibile esporre i due straordinari capolavori in originale, Palazzo Zevallos ci saranno due copie “originali”: la copia napoletana della Deposizione, del De Vivo del 1824 restaurata per l’occasione, e una delle quattro repliche della Morte di Marat eseguite dagli allievi di David e con la sua direzione. Anche questa copia è un quadro importante ed è conservato al Musée des Beaux-Art di Reims.

Il percorso della mostra è arricchito anche da alcuni capolavori del grande protagonista del Neoclassicismo, quali La Buona Ventura e Morte di Seneca e da volumi dell’ottocento in cui notevole risalto è dato alla Deposizione di Caravaggio.

David e Caravaggio: prezzi, orari e date

  • Dove: Gallerie d’Italia Palazzo Zevallos Stigliano – Via Toledo 185, Napoli
  • Quando:  fino al 19 aprile 2020
  • Orari: Da martedì a venerdì dalle 10 alle 19 (ultimo ingresso alle 18:30). Sabato e domenica dalle 10 alle 20 (ultimo ingresso 19:30). Chiuso il lunedì.
  • Biglietti: Ticket congiunto valido per la visita alle mostre temporanee e alle collezioni permanenti – intero 5 €, ridotto 3 €, gratis per convenzionati, scuole, minori di 18 anni, clienti e dipendenti del Gruppo Intesa Sanpaolo
  • Maggiori informazioni: 800.454229 o sito ufficiale Gallerie d’Italia Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend