Aperture straordinarie e visite guidate delle Terme Romane di Agnano a Napoli

Parco-del-Benessere-delle-Terme-di-Agnano-riapre-con-7-piscine.jpg

Un grande complesso archeologico che raramente apre al pubblico sarà visitabile nel weekend di sabato 8 e domenica 9 e ci consentirà di conoscere le antiche terme romane di Agnano

 

Apriranno eccezionalmente Sabato 8 e domenica 9 giugno 2019 i resti dello straordinario Complesso Archeologico delle Terme Romane di Agnano che potrà essere visitato grazie al GAN, il Gruppo Archeologico Napoletano.

Per due giorni ci saranno delle speciali visite guidate che permetteranno ai partecipanti di conoscere su questo importante complesso archeologico che viene aperto raramente.

Le visite si terranno sia sabato 8 giugno alle ore 16 e alle 17,30 che domenica 9 giugno 2019 alle ore 11,30. Il prezzo della visita guidata è di 5 euro mentre i bambini under 13 entrano gratis e vi consigliamo di prenotare visto l’eccezionalità dell’evento.

Il Complesso Archeologico delle Terme Romane di Agnano

Doveroso ricordare che le antiche terme di Agnano sono diventate fruibili alle visite grazie all’opera dei Volontari del Gan che hanno ripulito l’intera zona dall’incura e dal tempo rendendola visitabile.

La visita guidata sarà effettuata dai volontari del GAN, gruppo Archeologico Napoletano e ci permetterà di conoscere l’ampia area archeologica di Agnano con il complesso di Agnano che è composto da un grande stabilimento termale che si erge su ben sette livelli risalente al (117-138 d.C.). Si visiterà anche una grotta artificiale risalente al III-II secolo a.C. dove si assiste al fenomeno vulcanico delle “mofete” e da frammenti di mura del III-IV secolo a C.

Le Antiche Terme di Agnano sorgono sulle pendici del Monte Spina su un’area molto estesa ricavata da vari terrazzamenti occupando  l’intero costone settentrionale della collina. Il complesso fu scoperto verso la fine dell’800 ma gli scavi sistematici ci furono solo nel 1911. La visita del prossimo weekend ci permetterà di visitare:

  • Le strutture di età ellenistica con i resti di Mura greche che sono tra le più antiche testimonianze archeologiche ritrovate nell’area flegrea e che risalgono al IV-III secolo a.C.;
  • La cosiddetta Grotta del Cane che è una grotta artificiale che risale al III sec. a.C. e che è famosa per le emissioni calde di gas di acido carbonico che possono stordire e far perdere conoscenza ad un piccolo cane che potrebbe entrarvi;
  • Le stufe di San Gernaro che vengono aperte di rado
  • Le Antiche Terme romane che sono un imponente stabilimento termale su sette livelli costruito in età adrianea (117-138 d.C.) e che si stende sulle pendici del Monte Spina.
  • La conca di Agnano e le sorgenti di Acqua termominerale

Le visite guidate prevedono un appuntamento al chioschetto di fronte al parcheggio interno alle terme (a pagamento) 15 minuti prima dell’inizio della visita. Costo del biglietto della visita 5 euro. La prenotazione è obbligatoria ed è possibile effettuarla tramite apposito modulo presente sul sito del Gan.    

Visite guidate alle Terme Romane di Agnano: prezzi, data e orari

  • Quando: Sabato 8 e domenica 9 giugno 2019
  • Dove: Terme di Agnano in Via Agnano Astroni 24
  • Prezzo biglietto: 5 euro (gratis under 13) con prenotazione consigliata
  • Contatti: Gruppo Archeologico Napoletano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend