Je So’ Pazzo Festival 2018 a Napoli

Je-So-Pazzo-Festival-2018-a-Napoli-1.jpg

Nell’ex manicomio di Materdei occupato da anni la grande festa del quartiere con anche Teresa de Sio

 

 

Venerdì 7 e sabato 8 Settembre si terrà a Napoli in Via Imbriani 218 nei locali dell’Ex OPG l’ex manicomio di Materdei la quarta edizione dell’ Je So’ Pazzo Festival, un festival popolare che oltre alla bella musica di Teresa de Sio ci proporrà anche spettacoli, iniziative, visite guidate, corsi, nuovi incontri e tanto altro.

Due giornate piene di ospiti e di eventi ad accesso gratuito, (è gradito un contributo volontario) tra le spesse mura dell’ex manicomio di Materdei occupato da anni e riconquistato dal quartiere. Ed anche quest’anno la Je So’ Pazzo Festival 2018  sarà un festival autofinanziato e autorganizzato con due giorni di dibattiti, cene, mostre, stand, teatro e concerti, in cui si troveranno centinaia di persone da tutta la città e non solo.

Je So’ Pazzo Festival 2018 – programma

Il programma è in via di aggiornamento e lo troverete sul link alla fine del post

Venerdì 7 Settembre 2018

  • Ore 17:00 – Visite guidate dell’Ex – OPG, con psichiatri e “gruppo memoria”
  • Ore 18:00 Assemblea: “Solidarietà e controllo popolare: trasformiamo Napoli dal basso! Lavoro, disuguaglianze, immigrazione. Quale futuro per la città?”
  • Dalle ore 20: Cena popolare
  • Ore 22:00 – Concerto con Teresa De Sio “Il Pensiero Meridiano” con Teresa De Sio: Voce e Chitarra, Sasà Flauto: Chitarra, Pasquale Angelini: Batteria e Vittorio Longobardi: Basso

Sabato 8 Settembre 2018

  • Ore 17:00 – Visite guidate dell’Ex – OPG, con psichiatri e “gruppo memoria”
  • Ore 18:00 Assemblea “C’è bisogno di Rivoluzione” Costruiamo un nuovo progetto di Europa e di democrazia, rendiamo i popoli protagonisti.
  • Dalle ore 20: Cena popolare
  • Ore 22:00 – Spettacolo del Teatro Popolare “Patrie Galere” con Danza Aerea: Viola Russo, Marianna Moccia, Mariangela Giombini Funa, Musiche live: MC2C , Videomapping e testi a cura del Teatro Popolare, Con il contributo artistico musicale di Francesco Di Bella
  • Ore 23:00 – Reading “Eresia Socialista” Pierpaolo Capovilla interpreta Majakovski

L’accesso al festival è ad accesso gratuito, ed è gradito un contributo volontario

Maggiori informazioni evento ufficiale  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend