Le Mostre da non perdere a Napoli a Giugno 2018

mostre-giugno-2018.jpg

 

Anche a Giugno 2018 ci saranno a Napoli tante interessanti mostre da non perdere a Napoli e nelle vicinanze. Grandi mostre e rassegne molto belle che sono state prorogate oltre la scadenza prevista come quella sull’esercito di terracotta cinese o sul Museo della Follia o su Rubens. Molte rassegne hanno richiamato tantissimi visitatori anche da fuori città e sono tutte a pagamento ma ne vale la pena. Tanti eventi che si svolgono tutti in importanti luoghi cittadini, posti bellissimi che meritano comunque una visita. Questo mese segnaliamo anche alcune delle mostre specifiche che si terranno in occasione del Napoli Teatro Festival Italia e quelle ancora aperte per il Maggio dei Monumenti dedicato a Giambattista Vico.

 

LE MOSTRE A NAPOLI PER IL NAPOLI TEATRO FESTIVAL ITALIA 2018

Oltre ai tanti spettacoli teatrali, ai concerti agli eventi di danza e ai tanti altri progetti, l’undicesima edizione del Napoli teatro Festival Italia, ci presenta anche delle mostre presenti in una sezione speciale

Museo Madre – 1977-2018 Mario Martone al Madre

Dal 2 giugno al 3 settembre 2018 – Il museo di arte moderna di via Settembrini 79 a Napoli , per i quarant’anni di attività del regista napoletano, fondatore nel 1979 del gruppo teatrale Falso Movimento, il Museo Madre presenta il primo progetto di vera e propria produzione filmica per la gestione dell’Archivio Mario Martone. Maggiori informazioni  1977-2018 Mario Martone al Museo Madre

Palazzo Reale – Giuseppe Tomasi di Lampedusa (1896-1957): Un lettore Europeo a Palazzo Reale

Dall’8 giugno al 10 luglio –  Giuseppe Tomasi di Lampedusa scrisse uno dei maggiori capolavori della letteratura del novecento, Il gattopardo. Nella mostra,  si possono apprezzare le lezioni di letteratura inglese,francese e spagnola e presenta un lettore eccezionale per ricordare oggi l’importanza della cultura europea. Palazzo Reale di Napoli (Salone d’Ercole).Maggiori informazioni-Giuseppe Tomasi di Lampedusa (1896-1957): Un lettore Europeo a Palazzo Reale

Palazzo Fondi – Sahara te quiero

Dall’8 giugno al 10 luglio – Una mostra fotografica a cura di Romeo Civilli realizzato durante scorso autunno il 6 novembre, il giorno del quarantaduesimo anniversario della Marcia verde, quando un fiume di cittadini e soldati marocchini, organizzati dal governo, si radunarono a Tarfaya, per attraversare il confine con il Sahara Occidentale. Maggiori informazioni Sahara te quiero a Palazzo Fondi

 Chiesa dei 63 Sacerdoti – Tina Pica 1884-1968

Dal 15 giugno all’8 luglio – presso Quartieri Airots, Chiesa dei 63 Sacerdoti in via Carlo De Cesare 30 una particolare mostra su Tina Pica, grande caratterista, attrice di teatro e di cinema. In mostra 84 testimonianze, tra fotografie “di famiglia” e foto scattate sui set cinematografici, ritratti, locandine, articoli, copioni, oggetti appartenuti alla grande, popolare ed amata donna-personaggio. A cura di Giulio Baffi. Maggiori informazioni Tina Pica 1884-1968 Quartieri Airots – Chiesa dei 63 sacerdoti 

Palazzo Reale – 1987/2017 TrentAnni Uniti 

Dal 24 giugno al 2 ottobre –  A Palazzo Reale, nella sala Dorica una mostra che ricorda la nascita di Teatri Uniti nato a Napoli nel 1987, dall’unione di Falso Movimento, Teatro dei Mutamenti e Teatro Studio di Caserta, tre formazioni che dalla seconda metà degli anni Settanta avevano profondamente caratterizzato il panorama teatrale, con produzioni acclamate in Europa e negli Stati Uniti. Maggiori informazioni – 1987/2017 TrentAnni Uniti a Palazzo Reale

Palazzo Fondi – Abrégé d’histoire figurative

Dal 16 giugno all’8 luglio. Abrégé d’Histoire Figurative è un’installazione-expo di Domenico Mennillo mirante all’individuazione di tre concetti-figure (l’automa spirituale, l’atlante e la Wunderkammer) legati alla filosofia e alla cultura moderna occidentale per la creazione di un compendio (Abrégé) di figurazione visuale e poetica (Histoire Figurative).  Nei giorni 16, 28 giugno e 8 luglio sono previste tre visite guidate a cura dell’artista, a partire dalle ore 17. Maggiori informazioni – Abrégé d’histoire figurative a Palazzo Fondi 

Museo Madre – On my Great Grandfather Steps Toward Ellis Island

Dal 22 giugno. Il 19 novembre del 2015 Maurizio Igor Meta salpa dal porto di Napoli con una nave cargo per ripercorrere i passi del bisnonno Domenico, che, nel novembre del 1890, decise di partire per gli Stati Uniti, in cerca di fortuna e lavoro. Si fermerà a New York per tre mesi per abitare i luoghi dove il suo antenato visse e per andare alla ricerca delle ferrovie, alcune abbandonate, dove il bisnonno aveva lavorato. Nasce così “Ellis Island”, progetto multidisciplinare che comprende il Viaggio in nave cargo, il Solo Teatrale, un Documentario, un Libro e una MostraMaggiori informazioni On my Great Grandfather Steps Toward Ellis Island al Museo Madre 

LE MOSTRE A NAPOLI PER IL MAGGIO DEI MONUMENTI

Giambattista Vico. Pagine & Immagini

Dal 12 maggio al 12 giugno 2018 Alla Biblioteca Universitaria di Napoli nella Sala Vittorio Imbriani si terrà una rassegna d’arte contemporanea e Mostra di iconografia vichiana.  Maggiori dettagli le mostre del Maggio

Giambattista Vico si racconta alla Biblioteca Nazionale di Napoli

dal 7 maggio al 9 giugno 2018 alla Biblioteca Nazionale di Napoli di Palazzo Reale si terrà una mostra bibliografica e iconografica dal titolo Giambattista Vico si racconta. Maggiori dettagli le mostre del Maggio

La voce di Vico scolpita da Lello Esposito

dall’11 maggio all’ 11 giugno presso il Renaissance Naples Hotel Mediterraneo in Via Ponte di Tappia, 25 ci sarà un’installazione polifonica dell’artista napoletano Lello Esposito curata dall’intellettuale francese Jean-Noël SchifanoMaggiori dettagli le mostre del Maggio

I “geroglifici” del mondo delle nazioni di Giambattista Vico

Dal 7 maggio al 10 giugno al Maschio Angioino – Base della Torre del Beverello un’installazione, realizzata con un programma di video-editing, con un’animazione dei dodici geroglifici presenti nella dipintura, con voce che legge il relativo brano vichiano. Maggiori dettagli le mostre del Maggio

LE GRANDI MOSTRE DA NON PERDERE A NAPOLI

Al Museo Filangieri una mostra sul “ Principe Cavaliere”

Dal 6 maggio 2018 al Museo Filangieri di via Duomo c’è “IL PRINCIPE CAVALIERE; Carlo Filangieri e l’Ordine di San Gennaro” organizzata in occasione dell’Anniversario dei 280 Anni Dalla Costituzione Del Real Ordine Di S. Gennaro (1738-2018). Dettagli: il Principe Cavaliere al Museo Filangieri

Il Museo della Follia: una mostra di Vittorio Sgarbi a Napoli

Prorogata fino a Settembre  2018 tante particolari opere saranno esposte nel cuore di Napoli alla Basilica della Pietrasanta per una mostra dal titolo Il Museo della Follia:da Goya a Maradona. Dettagli: Il Museo della Follia

Un nuovo museo a Napoli: apre a tutti il Circolo Artistico Politecnico

Nel centro di Napoli, in piazza Trieste e Trento 48 a due passi da Piazza Plebiscito, c’è il Palazzo Zapata che ospita la Fondazione Circolo Artistico Politecnico. La Casa – Museo della Fondazione Circolo Artistico Politecnico che aprirà le sue porte alla città che potrà ammirare i suoi 600 dipinti, 4000 volumi, 80 sculture e una fototeca con più di 5000 fotografie. Dettagli: apre il Circolo Artistico Politecnico

MANN HERO Mostra su Star Wars al MANN

Fino al 31 luglio 2018 al MANN di Napoli si terrà MANN HERO una mostra su Star Wars e gli eroi dell’antica Grecia, un singolare evento che farà incontrare gli eroi e gli antieroi del mondo greco con i personaggi del Lato Oscuro e del Lato della Forza di Guerre Stellari. Il mondo antico incontrerà quello contemporaneo. Dettagli: Star Wars al Mann

Human Bodies – The Exhibition a Città della Scienza

Una mostra particolare ma interessante sarà a Città della Scienza di Napoli fino al 24 giugno 2018. “Human Bodies – The Exhibition’ ci presenta corpi umani interi insieme a oltre 150 organi veri, conservati con un particolare processo della plastilinazione, una tecnica che consente di preservare nel tempo il corpo umano, mantenendone le caratteristiche reali originali. Dettagli: Human Bodies

Poison – Il Potere del Veleno a palazzo Fondi a Napoli

Una mostra particolare dal titolo “Poison – Il Potere del Veleno” si terrà nel centro di Napoli fino al 1 Luglio 2018, e ci consentirà anche di scoprire il Palazzo Fondi a via Medina 24, un bellissimo palazzo storico completamente ristrutturato. Circa 1000 metri quadrati di esposizione per una mostra internazionale per la prima volta in Italia e che è dedicata tutta al Veleno, uno degli aspetti più affascinanti e temuti della natura.DettagliPoison – Il Potere del Veleno

L’Esercito di Terracotta cinese in mostra a Napoli: l’ottava meraviglia del mondo

 La Cina di 2000 anni fa nel cuore di Napoli. Ben 170 grandi guerrieri di terracotta, tutti a grandezza naturale, esposti a via Toledo con proroga fino al 1 luglio  Dettagli: l’esercito di Terracotta

 Riaprono a Capodimonte le sale della grande Armeria Farnese

Ha riaperto a Capodimonte l’Armeria Farnese e Borbonica una delle più grandi collezioni in Europa ed una storia completa delle armi europee d’epoca moderna. Si potranno visitare anche le sale della storica Armeria che fu costituita dalle armi che appartenevano alla famiglia Farnese tra la fine del XV e il XVII secolo.Dettagli: Armeria Farnese

Pompei@Madre: reperti di Pompei al Madre 

Fino al 24 settembre 2018 al Madre una grande mostra dal titolo Pompei@Madre. Materia Archeologica: una inedita collaborazione con opere mai viste. Dettagli: Pompei@Madre

The Yellow Truck mostra di Robert Herman a Casa Morra

The Yellow Truck” è il titolo della mostra personale di Robert Herman, uno dei più importanti street photographer newyorkesi contemporanei, che si terrà negli spazi espositivi di Casa Morra – Archivi Mario Franco. La mostra è legata alla nuova rassegna cinematografica curata da Mario Franco dal titolo “Il Cinema allo Specchio” incentrata sul “cinema che parla di cinema”. Visitabile gratuitamente il mercoledì e giovedì giornate dei film.Dettagli The Yellow Truck a Casa Morra

Carta Bianca Capodimonte Imaginaire 

Fino al 17 giugno 2018 nelle sale 96-106 del Museo di Capodimonte di Napoli si terrà Carta Bianca Capodimonte Imaginaire una particolare mostra da non perdere. Il grande Museo napoletano ha proposto a dieci personalità internazionali di “organizzare” delle loro sale ‘ideali’ nel Museo, scegliendo liberamente fino a dieci opere tra le 47.000 presenti nel museo dando loro “carta bianca”Dettagli: Capodimonte Imaginaire 

Una nuova mostra al Plart il museo della plastica e del design di Napoli 

Una nuova mostra da titolo Ex Novo, a cura di Pian Di Pasqua, nella sede della Fondazione Plart in via Martucci 48 a Napoli, un progetto che vuole restituire una seconda vita a oggetti di uso quotidiano.Dettagli: mostra al Plart

Un giro nei musei di arte contemporanea a Napoli

A Napoli esistono 8 musei di Arte Contemporanea da vedere assolutamente. Ve li presentiamo in una breve guida ai Musei d’Arte Contemporanea. Dettagli: 8 musei di Arte contemporanea

UNA MOSTRA “PER BAMBINI” E NON SOLO A NAPOLI

Dinosauri in carne e ossa agli Astroni

Ritorna a Napoli, nella riserva naturale degli Astroni, la mostra Dinosauri in Carne e Ossa fino all’11 Novembre 2018 con aperture dal venerdì pomeriggio e nei giorni di sabato, domenica e festivi. Nel grande parco degli Astroni ben 30 enormi ricostruzioni in scala 1:1 e tanto altro. Dettagli: Dinosauri in carne e ossa 

LE MOSTRE DA NON PERDERE VICINO NAPOLI

Modigliani Opera: mostra multimediale nella Reggia di Caserta

Nella Reggia di Caserta un’altra bella mostra multimediale su un grande artista. Modigliani Opera, organizzata proprio dalla Fondazione Amedeo Modigliani che sarà nella reggia Vanvitelliana dal 4 maggio al 31 ottobre 2018. Anche questa mostra sarà un vero e grande spettacolo multimediale che unirà la comunicazione cinematografica e teatrale con originali animazioni 2D e 3D con riproduzioni a 360°, proiezioni in 4k, motion graphics e tanto altro. Dettagli: Modigliani Opera a Caserta

Annibale a Capua

Fino al 28 Ottobre 2018 al Museo archeologico dell’antica Capua, un sito del Polo museale della Campania, ci sarà una grande e interessante mostra dal titolo “Annibale a Capua”, evento dedicato al grande condottiero cartaginese, alla sua grande impresa in Italia e, in particolare, alla sua permanenza a Capua, nel III secolo a.C. Dettagli: Annibale a Capua

Di notte alla Reggia di Caserta a 3 euro

Ben 13 aperture serali straordinarie dalle 19.00 fino alle 22.30, con biglietto a soli 3 euro, sono state programmate dalla splendida Reggia di Caserta in alcune giornate di sabato e domenica dei prossimi mesi estivi. Visitabili solo i bellissimi Appartamenti Storici ma chiusi il Parco e il Giardino Inglese.Dettagli: Visite a 3 euro a Caserta

Visite straordinarie nei depositi del museo di Paestum

Tornano anche quest’anno ogni venerdì fino al 31 agosto 2018 “I venerdì dei depositi” presso il bellissimo sito Archeologico di Paestum. L’iniziativa ci consente tutti i venerdì di usufruire di visite guidate in italiano e in inglese ai “tesori nascosti” nei sotterranei del Museo di Paestum. Dettagli:i venerdì dei depositi

Andy Warhol 46 opere in mostra a Cava dei Tirreni

Solo 6 euro per accedere fino al 18 giugno 2018 alla mostra “Andy Warhol pop revolution” alla Mediateca Marte di Cava de’ Tirreni, vicino Salerno. In mostra ben 46 opere di Warhol, tra le più conosciute ed apprezzate, come i ritratti di Marilyn Monroe e Mao Tse Tung, e altre Dettagli: Andy Warhol pop revolution” a Cava de’ Tirreni

Mostra su Leonardo da Vinci a Sorrento

Si terrà a Sorrento nel Convento di San Francesco la mostra “Leonardo da Vinci – l’orgoglio italiano” che ci consentirà di ammirare, fino al 5 novembre 2018, le macchine realizzate su progetti originali di Leonardo Da Vinci. Le preziose riproduzioni sono state realizzate artigianalmente dal maestro Mario Paolucci, sia in scala che a grandezza naturale. Dettagli: Leonardo a Sorrento

Una nuova prestigiosa galleria d’arte a Napoli

Apre a via Crispi a Napoli la casa d’arte del gallerista inglese Thomas Dane. La Thomas Dane Gallery di Napoli è situata al piano nobile di Casa Ruffo, uno splendido  palazzo ottocentesco nel quartiere Chiaia.Dettagli: la Thomas Dane Gallery a Napoli

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top