Cosa Fare Gratis a Napoli nel Weekend 17-18 marzo 2018

Cosa-Fare-Gratis-a-Napoli-nel-Weekend-17-18-marzo-2018.jpg

 

A Napoli ci sono sempre tante cose da fare, in particolare nel weekend e Napoli da Vivere pubblica, ogni fine settimana, la guida ai 100 migliori eventi del fine settimana, oramai un “classico” del Weekend cittadino. Alcuni lettori ci hanno richiesto anche una guida alle cose gratuite da fare nel weekend e li abbiamo accontentati segnalandovi di seguito le proposte più interessanti per fare qualcosa in città e nelle vicinanze gratis, in particolare nei weekend. Segnalateci anche voi altre iniziative gratuite a vostra conoscenza e buon fine settimana a tutti.

 

COSE DA FARE GRATIS A NAPOLI NEL WEEK END

 Fiera di Pasqua a San Gregorio Armeno

Una bella passeggiata in centro storico per vedere il VI appuntamento della Fiera di Pasqua a San Gregorio Armeno e ai decumani di Napoli che si terrà da metà marzo fino all’8 aprile 2018 nella zona dei Decumani di Napoli. Le botteghe di San Gregorio Armeno proporranno un bellissimo percorso artigianale con tante creazioni dedicate alle varie fasi della passione di Cristo e non mancheranno anche percorsi di enogastronomia tipica napoletanaDettagli Fiera di Pasqua

A Castel dell’Ovo Algeria Terra Infinita – Nomadismo di Pensiero e di Cuore

Fino al 26 marzo. A Castel dell’Ovo la mostra Algeria Terra Infinita – Nomadismo di pensiero e di cuore a cura di Giuseppe Ussani d’Escobar, organizzata dall’Ambasciata di Algeria in Italia. In un luogo simbolico di Napoli legato a Virgilio e alla leggenda sulla presenza nei sotterranei di un uovo, Khaled Abdallah, Brahim Achir, Ahmed Bekhokha, Nadjia Chekoufi, Amor Dekhis , Abdelkader Houamel, Mohamed Rouhani, Smail Zizi, e Anna Shamira Minozzi unica artista italiana, racconteranno, attraverso forme ed immagini pensiero e cuore, due terre da sempre vicine nei linguaggi artistici e nella loro storia. Ingresso libero

Festibál porta la Sicilia a Napoli

sabato 17 marzo 2018 grande festa a Napoli all’ex Asilo Filangieri a San Gregorio Armeno ma anche tutta la settimana perché ritorna Festibál, questa volta dedicato al calore e alla buona tavola della Sicilia. Per quattro giorni la Sicilia dei Colori e dei Calori torna a Napoli al Festibál. In particolare sabato 17 marzo dalle 10 a mezzanotte, corsi, incontri, cucina, musica e balli, tutta l’arte viva di una cultura caldissima e a noi vicinissima: la Sicilia.Nel centro di Napoli EX ASILO Filangieri, vico G.Maffei, traversa alta di San Gregorio Armeno – ingresso libero con contributo libero per rendere possibili gli eventi collettivi. Maggiori informazioni

Mostra gratuita sul Cristo Velato

Una particolare mostra fotografica ad ingresso gratuito si terrà nella Cappella Palatina del Castel Nuovo di Napoli dal 3 marzo al 2 maggio 2018. Lumen è una bella e caratteristica mostra fotografica di Nino Miglioridedicata al Cristo Velato, il capolavoro settecentesco di Giuseppe Sanmartino. ritratto utilizzando come unica fonte luminosa la luce delle candele. Dettagli: Lumen al Maschio Angioino

Quasi gratis: porte aperte al Museo di Pietrarsa con ingresso a 2 euro

Altra giornata speciale presso il bellissimo e particolare Museo Ferroviario di Pietrarsa a Napoli. Sabato 17 marzo 2018 Porte Aperte a Pietrarsa dalle 9,30 alle 19,30 con un ticket di soli 2€ a persona. Si avrà così la possibilità di visitare liberamente la collezione unica di locomotive e carrozze d’epoca del Museo e la mostra Il sogno di Bayard” dedicata alla ferrovia Napoli-Portici voluta dai Borbone. Dettagli: porte aperte a Pietrarsa

Al Virgiliano a vedere i panorami mozzafiato di Napoli

È sulla sommità del Capo Posillipo, sullo sperone di roccia più sporgente, ed è un parco da dove si godono panorami mozzafiato, tutti diversi, a seconda del punto in cui ci si trova. Si vede di tutto a 150 metri sul livello del mare: seguendo la strada di destra all’ingresso si ammirano Nisida, Bagnoli, Capo Miseno, Procida, Ischia, il golfo di Pozzuoli, l’Eremo dei Camaldoli e poi, proseguendo oltre la punta, il golfo di Napoli, il Vesuvio, Sorrento, Capri e la Baia di Trentaremi con i suoi resti archeologici oltre a bellissime e ripide pareti rocciose a strapiombo sul mare. Si estende su circa 92.000 mq ed è pieno di piazzole panoramiche: è stato rinnovato in tutto, dalle pavimentazioni  agli arredi,dall’illuminazione all’anfiteatro fino al campo sportivoche si trova al centro del parco. E’ aperto tutti i giorni gratuitamente dalle 8 ad un ora prima del tramonto e d’estate anche di sera. Si trova a Posillipo in Viale Virgilio.

Nel centro storico per vedere l’unica opera di Banksy in Italia

A piazza Gerolomini, in pieno centro storico di Napoli, esiste un’opera unica: una Madonna  opera di Banksy. L’artista inglese Banksy è forse il più famoso esponente mondiale della Street Art, e città importanti come New York, Londra o Parigi e New York o addirittura la Cisgiordania, sono piene delle sue opere. Dettagli: la madonna con la pistola                

Nel nome della madre. Adele Ceraudo al Pan di Napoli

Fino al 19 marzo. Con una mostra a cura di Daniela Wollmann l’artista poliedrica Adele Ceraudo e’ ospitata al Pan | Palazzo delle Arti di Napoli, con una personale di oltre 50 opere che ripercorrono i momenti salienti dei suoi 10 anni di attivita’, Tema centrale della mostra intitolata “Nel nome della madre. Adele Ceraudo” e’ la femminilita’, approfondita sotto differenti punti di vista umani e sociali.Ingresso gratuito.

Eventi gratuiti per bambini al MANN

Anche il 18 Marzo 2018 Un Gioco da Museo  (ogni terza domenica del mese) il Mann organizzerà una serie di iniziative gratuite per tutti i bambini tra laboratori, eventi e attività gratuite. Fatti mandare al MANN, è il nome della bella iniziativa che apre le porte del MANN ai più piccoli, Dettagli:eventi gratuiti per bambini   

Domenica 18 alcuni monumenti gratis a Napoli

Domenica 18 marzo 2018 a Napoli si potranno visitare gratis dei luoghi di cultura. In città ci sarà l’accesso gratuito ad alcuni siti gestiti dal Comune tra cui tantissime chiese monumentali. Dettagli: Domenica gratis a Napoli

Visita al castello sul mare di Napoli: Il Castel dell’Ovo       

E’ il simbolo della città. Si trova sull’isoletta di Megaride dove sbarcarono i Cumani,di origine greca, a metà VII secolo a.C. per poi fondare sul Monte Echia il primo nucleo di Partenope. In epoca romana verso il I sec. A.C. sull’isolotto e sul Monte Echia, fu costruita la famosa villa di Lucio Licinio Lucullo. Poi nel V secolo vi si insediarono i monaci cenobiti con dei ma solo con Roberto d’Angiò, Castel dell’Ovo divenne un vero e proprio castello. Oggi sono visibili la Torre Maestra, le celle dei monaci, il refettorio dei cenobiti, la torre Normanna e i ruderi della chiesa del Salvatore. Dalle terrazze e dagli spalti del Castello si gode una vista incantevole del golfo e un panorama unico della città vista dal mare. E’ aperto gratuitamente nei giorni festivi e la domenica dalle ore 9.00  alle ore 14.00 (ultimo accesso ore 13,15) Si trova al Borgo Marinari sul Lungomare di Napoli. Contatti e informazioni: 081 795 4593

 Un giro nel Rione Sanità per vedere la piazza dedicata a Totò

Inaugurata a febbraio 2018 ed intitolata a Totò, una piazza tutta per lui al Rione Sanità, dove è nato 120 anni fa Antonio De Curtis, in arte Totò. Dettagli: una piazza per Totò

Visite guidate gratuite a Palazzo San Giacomo il Real edificio dei Ministeri di Stato

Solo fino al venerdì entro il 15 maggio si potrà partecipare a visite guidate gratuite a Napoli a Palazzo San Giacomo, in molti giorni della settimana (no sabato e domenica) previo prenotazione obbligatoria. Palazzo San Giacomo, oggi sede del Municipio e già Real edificio dei Ministeri del Regno di Napoli. Dettagli: Visite a Palazzo

Una passeggiata nel Parco di Capodimonte

Il Parco del Museo di Capodimonte è aperto gratuitamente anche nei Weekend. Il Museo è a pagamento. Il parco è ampio un centinaio di ettari ed è lo spazio verde più grande a Napoli. Si puo passeggiare su cinque viali principali da cui si raggiungono varie zone tra cui il Palazzo reale ora Museo di Capodimonte, il Casino dei Principi, Palazzo Palazziotti, le scuderie e la chiesa di San Gennaro. Il parco è aperto  dalle 8 alle 17 circa ed è in via Via Miano, 4, Napoli Contatti e informazioni: 081 741 0080

In giro per Napoli a vedere le 7 ultime opere importanti di Street Art

Napoli è sempre stata una città all’avanguardia, dal punto di vista artistico e della street art.. Ora c’è tanta street Art e le potete ammirare gratuitamente in vari luoghi della città. Dettagli: le 7 ultime opere di Street Art

 Una passeggiata nel parco della Villa Floridiana al Vomero

La Villa Floridiana con i suoi otto ettari è tra i parchi più belli di Napoli. L’ingresso alla villa è libero al Museo è a pagamento. Sulla collina del Vomero, dalle sue terrazze si gode un incantevole panorama sul golfo. Ristrutturata nel 1819 per la duchessa di Floridia, moglie morganatica di re Ferdinando I di Borbone (cioè che non avrebbe avuto i titoli e privilegi del marito) fu da subito dotata di un enorme parco all’inglese che tuttora occupa una buona parte dell’ex collina “verde “del Vomero. Divisa alla sua morte dagli eredi oggi rimangono due grossi appezzamenti: Villa Lucia, affianco alla funicolare di Chiaia che è privata e la Villa Floridiana, dello Stato, sede del Museo Duca di Martina. Aperta anche la domenica dalle 8:30 alle 14:00. Si entra da Via Cimarosa, 77.

 

COSE DA FARE GRATIS VICINO NAPOLI 

Chocolate Days sul Lungomare di Salerno

Sul Lungomare di Salerno dal 16 al 18 marzo 2018 si terrà Chocolate Days la Festa del buon Cioccolato Artigianale. Organizzata dalla Unione degli artigiani e delle piccole imprese della provincia di Salerno (Claai) questa IV edizione della Festa del Cioccolato Artigianale porterà sul lungomare salernitano tanti Maestri Cioccolatieri provenienti da tutta Italia con le loro gustose specialità ed eccellenze di cioccolato.Dettagli: festa cioccolato

4 sagre e feste da non perdere nel weekend 

Questa settimana a Napoli all’ex Asilo Filangieri ci sarà Festibal una grande festa sul folclore e sul buon cibo dedicata alla Sicilia mentre a Salerno una grande festa del cioccolato artigianale sul lungomare. Poi a Sessa Aurunca un bell’evento, il Falò di San Giuseppe, che ci consentirà di assaggiare le specialità locali e poi a Napoli una maratona fotografica con tante buone zeppole di San Giuseppe. Dettagli: 4 sagre da non perdere

 Quasi gratis (1 euro) per Picasso a Nola

Nella Chiesa dei Santi Apostoli di Nola, che ha già ospitato l’anno scorso, un’interessante mostra gratuita su de Chirico, ci saranno stavolta ben 62 opere grafiche di Pablo Picasso, e anche un manifesto inedito, che verrà esposto per la prima volta. La mostra Pablo Picasso e le sue muse si terrà dal 2 marzo 2018 al 28 aprile a Nola nella chiesa dei Santi Apostoli. Dettagli: Picasso a Nola. 

Visite guidate gratuite alla Reggia di Carditello 

Nei giorni festivi fino ad Aprile 2018 ci saranno delle aperture gratuite del Real Sito Borbonico di Carditello. Prossima 4 marzo 2018. Dettagli: visite gratis a Carditello

Tante opere di famosi artisti di strada: il  Parco dei Murales di Ponticelli

Da vedere tante opere di grandi artisti di strada un vero parco dei Murales. La nuova e bella opera di street art a Ponticelli al Parco dei Murales. “Je sto vicino a te” realizzata da Hope dedicata alla solidarietà, ma c’è ne sono tante. Dettagli:una nuova opera al Parco dei Murales

Una bella passeggiata attorno al Lago d’Averno

Ha riaperto la passeggiata che circonda il lago il lago d’Averno. Una passeggiata e una corsa intorno al lago d’Averno per far conoscere la bellezza della natura flegrea. Dettagli: passeggiata lungo il lago d’Averno

Altre cose da fare e da vedere gratis a Napoli ma durante la settimana

Napoli è una città ricca di luoghi e monumenti bellissimi e molti di questi si possono visitare gratis. Sono località dove si è fatta la storia di questa grande capitale del Mezzogiorno come il bellissimo Castel dell’Ovo, dove, nel IX secolo a.C., dei coloni greci fondarono il primo insediamento di Partenope, o come il Duomo di Napoli dove si conservano le reliquie di San Gennaro o come il particolarissimo Cimitero delle Fontanelle uno dei luoghi più affascinanti e misteriosi di Napoli. Di seguito troverete tanti siti bellissimi della città da scoprire gratuitamente.

I luoghi più belli di Napoli da vedere gratis durante la settimana

 Foto ©gianlucacampora__photographe


Trova hotel ed appartamenti per la tua visita a Napoli


Booking.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend