Cosa Fare Gratis a Napoli nel Weekend 3-4 marzo 2018

Cosa-Fare-Gratis-a-Napoli-nel-Weekend-3-4-marzo-2018.jpeg

 

A Napoli ci sono sempre tante cose da fare, in particolare nel weekend e Napoli da Vivere pubblica, ogni fine settimana, la guida ai 100 migliori eventi del fine settimana, oramai un “classico” del Weekend cittadino. Alcuni lettori ci hanno richiesto anche una guida alle cose gratuite da fare nel weekend e li abbiamo accontentati segnalandovi di seguito le proposte più interessanti per fare qualcosa in città e nelle vicinanze gratis, in particolare nei weekend. Segnalateci anche voi altre iniziative gratuite a vostra conoscenza e buon fine settimana a tutti.

 

COSE DA FARE GRATIS A NAPOLI NEL WEEK END

Musei gratis domenica 4 marzo 2018

Anche domenica 4 marzo 2018, come tutte le prime domeniche del mese, ci sarà l’apertura gratuita di tutti i monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali statali di tutta Italia. A Napoli anche altre aperture. Dettagli: Musei gratis

Festival Barocco Napoletano gratis al MANN

Fino al 21 maggio 2018 si terrà al MANN di Napoli il Festival Barocco Napoletano, un evento a ingresso libero con concerti nella Sala del Toro Farnese del Museo. 5 marzo 2018 – Del Suonar a due col basso, Concerti Sinfonie e Sonate Napolitane – (musiche di N. Fiorenza, A. Ragazzi, F. Mancini, D. N. Sarri) Ensemble la Stravaganza Dettagli: Festival Barocco Napoletano

Street Food Parade Truck Edition a Napoli a Piazza Garibaldi

Dal 2 al 4 Marzo 2018 ci sarà a Napoli una grande festa dello Street Food. Arriva infatti Street Food Parade Truck Edition un grande evento che farà diventare per tre giorni Napoli Capitale del Cibo di Strada su Ruote. Street Food Parade Truck Edition porterà infatti a Piazza Garibaldi il meglio del Cibo di Strada su ruote in un Solo Evento presentando ben  25 truck food. Dettagli: Street Food a Piazza Garibaldi 

Carta Bianca Capodimonte Imaginaire. Gratis domenica 4 marzo

Fino al 17 giugno 2018 nelle sale 96-106 del Museo di Capodimonte di Napoli si terrà Carta Bianca Capodimonte Imaginaire una particolare mostra da non perdere. Il grande Museo napoletano ha proposto a dieci personalità internazionali di “organizzare” delle loro sale ‘ideali’ nel Museo, scegliendo liberamente fino a dieci opere tra le 47.000 presenti nel museo dando loro “carta bianca”Dettagli: Capodimonte Imaginaire 

Artisti cinesi e italiani in mostra a S.Elmo – Gratis domenica 4 marzo

Le opere di 16 artisti italiani e altrettanti cinesi saranno a Napoli per la mostra Evidence. A New State of Art negli Ambulacri di Castel Sant’Elmo fino all’11 marzo 2018. L’evento ci mostra mondi e visioni differenti con una  vera “passeggiata” nell’arte contemporanea cinese e italiana. Attenzione chiedere conferma al museo al numero 081.2294449 Dettagli: Evidence a S.Elmo

Mostra gratuita a Castel dell’Ovo sui Tesori della Natura in Campania

Dal 23 febbraio al 5 marzo 2018 a Napoli, a Castel dell’Ovo nella Sala delle Terrazze, ci sarà una bella Mostra collettiva di Fotografia Naturalistica, ad ingresso libero, dal titolo “I Tesori della Natura in Campania” Organizzata dalla Sezione Campania dell’AFNI (Associazione Fotografi Naturalisti Italiani), Dettagli: i tesori della Natura

Una passeggiata nel Parco di Capodimonte

Il Parco del Museo di Capodimonte è aperto gratuitamente anche nei Weekend. Il Museo è a pagamento. Il parco è ampio un centinaio di ettari ed è lo spazio verde più grande a Napoli. Si puo passeggiare su cinque viali principali da cui si raggiungono varie zone tra cui il Palazzo reale ora Museo di Capodimonte, il Casino dei Principi, Palazzo Palazziotti, le scuderie e la chiesa di San Gennaro. Il parco è aperto  dalle 8 alle 17 circa ed è in via Via Miano, 4, Napoli Contatti e informazioni: 081 741 0080

Nel centro storico per vedere l’unica opera di Banksy in Italia

A piazza Gerolomini, in pieno centro storico di Napoli, esiste un’opera unica: una Madonna  opera di Banksy. L’artista inglese Banksy è forse il più famoso esponente mondiale della Street Art, e città importanti come New York, Londra o Parigi e New York o addirittura la Cisgiordania, sono piene delle sue opere. Dettagli: la madonna con la pistola                

Visita al castello sul mare di Napoli: Il Castel dell’Ovo       

E’ il simbolo della città. Si trova sull’isoletta di Megaride dove sbarcarono i Cumani,di origine greca, a metà VII secolo a.C. per poi fondare sul Monte Echia il primo nucleo di Partenope. In epoca romana verso il I sec. A.C. sull’isolotto e sul Monte Echia, fu costruita la famosa villa di Lucio Licinio Lucullo. Poi nel V secolo vi si insediarono i monaci cenobiti con dei ma solo con Roberto d’Angiò, Castel dell’Ovo divenne un vero e proprio castello. Oggi sono visibili la Torre Maestra, le celle dei monaci, il refettorio dei cenobiti, la torre Normanna e i ruderi della chiesa del Salvatore. Dalle terrazze e dagli spalti del Castello si gode una vista incantevole del golfo e un panorama unico della città vista dal mare. E’ aperto gratuitamente nei giorni festivi e la domenica dalle ore 9.00  alle ore 14.00 (ultimo accesso ore 13,15) Si trova al Borgo Marinari sul Lungomare di Napoli. Contatti e informazioni: 081 795 4593

In giro per Napoli a vedere le 7 ultime opere importanti di Street Art

Napoli è sempre stata una città all’avanguardia, dal punto di vista artistico e della street art.. Ora c’è tanta street Art e le potete ammirare gratuitamente in vari luoghi della città. Dettagli: le 7 ultime opere di Street Art

Una passeggiata nel parco della Villa Floridiana al Vomero

La Villa Floridiana con i suoi otto ettari è tra i parchi più belli di Napoli. L’ingresso alla villa è libero al Museo è a pagamento. Sulla collina del Vomero, dalle sue terrazze si gode un incantevole panorama sul golfo. Ristrutturata nel 1819 per la duchessa di Floridia, moglie morganatica di re Ferdinando I di Borbone (cioè che non avrebbe avuto i titoli e privilegi del marito) fu da subito dotata di un enorme parco all’inglese che tuttora occupa una buona parte dell’ex collina “verde “del Vomero. Divisa alla sua morte dagli eredi oggi rimangono due grossi appezzamenti: Villa Lucia, affianco alla funicolare di Chiaia che è privata e la Villa Floridiana, dello Stato, sede del Museo Duca di Martina. Aperta anche la domenica dalle 8:30 alle 14:00. Si entra da Via Cimarosa, 77.

Al Virgiliano a vedere i panorami mozzafiato di Napoli

È sulla sommità del Capo Posillipo, sullo sperone di roccia più sporgente, ed è un parco da dove si godono panorami mozzafiato, tutti diversi, a seconda del punto in cui ci si trova. Si vede di tutto a 150 metri sul livello del mare: seguendo la strada di destra all’ingresso si ammirano Nisida, Bagnoli, Capo Miseno, Procida, Ischia, il golfo di Pozzuoli, l’Eremo dei Camaldoli e poi, proseguendo oltre la punta, il golfo di Napoli, il Vesuvio, Sorrento, Capri e la Baia di Trentaremi con i suoi resti archeologici oltre a bellissime e ripide pareti rocciose a strapiombo sul mare. Si estende su circa 92.000 mq ed è pieno di piazzole panoramiche: è stato rinnovato in tutto, dalle pavimentazioni  agli arredi,dall’illuminazione all’anfiteatro fino al campo sportivoche si trova al centro del parco. E’ aperto tutti i giorni gratuitamente dalle 8 ad un ora prima del tramonto e d’estate anche di sera. Si trova a Posillipo in Viale Virgilio.

COSE DA FARE GRATIS VICINO NAPOLI 

Sagra della Zeppola a San Giuseppe Vesuviano

nche quest’anno ritorna, come ogni anno, la “Sagra della zeppola” a San Giuseppe Vesuviano, vicino Napoli. I bravi pasticcieri di San Giuseppe Venerdì 2 marzo e sabato 3 marzo 2018, riproporranno la loro gustosa tradizione culinaria con un appuntamento da non perdere che si terrà in piazza Elena d’Aosta. Dettagli: sagra della zeppola

Quasi gratis (1 euro) per Picasso a Nola

Nella Chiesa dei Santi Apostoli di Nola, che ha già ospitato l’anno scorso, un’interessante mostra gratuita su de Chirico, ci saranno stavolta ben 62 opere grafiche di Pablo Picasso, e anche un manifesto inedito, che verrà esposto per la prima volta. La mostra Pablo Picasso e le sue muse si terrà dal 2 marzo 2018 al 28 aprile a Nola nella chiesa dei Santi Apostoli. Dettagli: Picasso a Nola. 

Visite guidate gratuite alla Reggia di Carditello 

Nei giorni festivi fino ad Aprile 2018 ci saranno delle aperture gratuite del Real Sito Borbonico di Carditello. Prossima 4 marzo 2018. Dettagli: visite gratis a Carditello

Tante opere di famosi artisti di strada: il  Parco dei Murales di Ponticelli

Da vedere tante opere di grandi artisti di strada un vero parco dei Murales. La nuova e bella opera di street art a Ponticelli al Parco dei Murales. “Je sto vicino a te” realizzata da Hope dedicata alla solidarietà, ma c’è ne sono tante. Dettagli:una nuova opera al Parco dei Murales

Una bella passeggiata attorno al Lago d’Averno

Ha riaperto la passeggiata che circonda il lago il lago d’Averno. Una passeggiata e una corsa intorno al lago d’Averno per far conoscere la bellezza della natura flegrea. Dettagli: passeggiata lungo il lago d’Averno

Altre cose da fare e da vedere gratis a Napoli ma durante la settimana

Napoli è una città ricca di luoghi e monumenti bellissimi e molti di questi si possono visitare gratis. Sono località dove si è fatta la storia di questa grande capitale del Mezzogiorno come il bellissimo Castel dell’Ovo, dove, nel IX secolo a.C., dei coloni greci fondarono il primo insediamento di Partenope, o come il Duomo di Napoli dove si conservano le reliquie di San Gennaro o come il particolarissimo Cimitero delle Fontanelle uno dei luoghi più affascinanti e misteriosi di Napoli. Di seguito troverete tanti siti bellissimi della città da scoprire gratuitamente.

I luoghi più belli di Napoli da vedere gratis durante la settimana

 Foto di copertina © gianlucacampora__photographer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend