Accesso ai Sotterranei Chiusi del Maschio Angioino a Napoli | Estate 2017

I-Sotterranei-del-Maschio-Angioino-a-Napoli.jpg

Per tutto il mese di agosto e settembre 2017 l’associazione Timeline Napoli organizzerà delle speciali visite guidate ad ambienti normalmente non visitabili del Maschio Angioino. Si potrà così visitare il sottosuolo del Castelnuovo nell’ambito dell’itinerario “La Fortezza del tempo: itinerario delle prigioni”, una particolare visita tematica a carattere storico-archeologico che condurrà i visitatori all’interno e all’esterno del Maschio Angioino. Si potrà scoprire così un castello a volte ancora sconosciuto e pieno di sorprese.

Immagine correlata

L’emozionante percorso de “La fortezza del tempo”

Dal bellissimo Arco di Trionfo, eretto da Alfonso d’Aragona per celebrare la conquista del Regno di Napoli nel 1443 quando il maniero divenne sede della corte aragonese, si attraverserà il cortile per scendere nel sotterraneo del castello, formato da due particolarissimi ambienti sottostanti la Cappella Palatina: la “fossa del miglio“,e la  “prigione della congiura dei Baroni“.

Risultati immagini per fossa del miglio

  • La fossa del miglio, o fossa del coccodrillo, era un deposito del grano della corte aragonese utilizzato anche per rinchiudervi i prigionieri condannati alle pene più dure e si narra che i prigionieri scomparivano misteriosamente. Si scoprì poi che da un’apertura entrava un coccodrillo che azzannava i prigionieri alle gambe e li trascinava in mare.
  • L’altro ambiente è la “prigione della congiura dei Baroni“, conserva quattro bare senza nessuna iscrizione, contenenti delle spoglie mortali, forse quelle dei nobili che avevano partecipato alla congiura dei Baroni nel 1485.

Salendo poi per la scala a chiocciola della Regina Giovanna, quella che percorreva per raggiungere i suoi amanti, si potrà scoprire lo storico portone di bronzo. Un itinerario veramente speciale da non perdere.

Le visite guidate nei sotterranei

Il costo del biglietto per partecipare a queste visite speciali è di 10 euro a persona e le visite guidate verranno organizzate in vari giorni di Agosto.  Per settembre le visite sono previste dal lunedì al sabato dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.00 con visite ogni 30 minuti e durata 50 minuti.

Per conoscere eventuali variazioni di orari, i giorni e prenotare il biglietto per la visita è necessario chiamare al numero 331 7451461 . maggiori informazioni 

(articolo aggiornato al 2/09/17)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend