Cruciverba gigante sulla facciata del Grand Hotel Parker’s di Napoli

Cruciverba-gigante-sulla-facciata-del-Grand-Hotel-Parker’s-di-Napoli.jpg

Non passa inosservato il gigantesco cruciverba che “avvolge”, da qualche giorno, la facciata del Grand Hotel Parker’s del Corso Vittorio Emanuele a Napoli. Passando con l’auto viene la voglia di accostare e di cercare di capire cosa stia succedendo. 93 metri quadrati di cruciverba stesi sulle facciate, divisi in tre parti tra il quinto e il secondo piano che aspettano di essere risolti. Se non riuscite proprio a fermarvi vi spieghiamo che “Il Grand Cruciverba del Parker’s”  è stato ideato come un’istallazione contemporanea per far conoscere alle città la grande storia del bellissimo Hotel e degli ospiti illustri che lo hanno frequentato.

L'immagine può contenere: spazio all'aperto

Infatti, in ben 150 anni di apertura, l’Hotel più antico della città ha ospitato tanti personaggi illustri da Eduardo de Filippo a Totò ed ora vuole ricordare questa grande storia. Ed il simpatico cruciverba racconta pezzi di storia dell’Hotel attraverso le sue domande tipo come  “Cantava e suovava o Sarracino al Bar dell’Hotel”  o  “La Matilde che fondo il Mattino” o ancora “il drammaturgo Geoge Bernard che alloggiò al Parkers”. Se volete al Bidder’s Bar dell’hotel su tre pareti sono esposte le definizioni e se vi andate a prendere un cocktail potrete risolvere gli enigmi.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend