Centro storico di Napoli: Via dei Tribunali sarà isola pedonale nei weekend

Centro-storico-di-Napoli-Via-dei-Tribunali-sarà-isola-pedonale-nei-weekend.jpg

Nei fine settimana da venerdì 17 febbraio fino al 30 giugno 2017 ci sarà di nuovo l’isola pedonale su via dei Tribunali, nel cuore della Napoli Antica, provvedimento che ha riscosso un grande successo nel recente periodo natalizio. Le auto non potranno circolare su via Tribunali nei seguenti periodi:

  • da venerdì 17 febbraio fino a venerdì 30 giugno 2017
    • il venerdì e sabato dalle ore 10 alle 23
    • la domenica della ore 9 alle 15

Nella zona potranno circolare esclusivamente i residenti diretti ai passi garage e naturalmente ai veicoli di soccorso, di emergenza e a quelli che trasportano diversamente abili.

Via Tribunali, il decumano Maggiore di Napoli

Risultati immagini per via tribunali napoli

Il decumano maggiore, che oggi si chiama via Tribunali,  è una delle strade più importanti del centro antico di Napoli e segue ancora interamente l’antico asse viario dell’impianto greco della antica città di Neapolis, fondata dai greci nel V secolo a.C.

L’odierna via Tribunali segue il percorso del decumano maggiore e inizia all’incirca da port’Alba e piazza Bellini, dove ci sono le prime mura greche di Napoli, e continua per via San Pietro a Majella e per attuale via dei Tribunali, attraversando via Duomo per finire a Castel Capuano che dal 1500 era sede  vari tribunali tra cui del Tribunale della Vicaria dando così nome alla strada.

Lungo il decumano Maggiore, o via dei tribunali ci sono palazzi monumentali e splendide chiese gotiche, rinascimentali e barocche che conservano numerosi capolavori come il celebre dipinto di Caravaggio “le sette opere di misericordia” al Pio Monte della Misericordia.

Lungo via tribunali si incontrano infatti le seguenti chiese

  • Chiesa di Santa Maria della Mercede e Sant’Alfonso Maria de’ Liguori;
  • Complesso di Sant’Antonio delle Monache a Port’Alba;
  • Chiesa di San Pietro a Majella;
  • Chiesa della Croce di Lucca;
  • Cappella dei Pontano;
  • Chiesa di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta;
  • Basilica di San Paolo Maggiore;
  • Basilica di San Lorenzo Maggiore;
  • Chiesa di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco;
  • Chiesa dei Girolamini;
  • Chiesa di Santa Maria della Colonna;
  • Duomo di Napoli (all’incrocio di via Duomo);
  • Chiesa di Santa Maria della Pace;
  • Chiesa di Santa Maria del Rifugio;
  • Chiesa di San Tommaso a Capuana;
  • Cappella del Monte dei Poveri;

ed i seguenti edifici storici e palazzi monumentali

  • Conservatorio di San Pietro a Majella;
  • Palazzo Spinelli di Laurino;
  • Palazzo Filippo d’Angiò;
  • Palazzo Caracciolo di Gioiosa;
  • Pio Monte della Misericordia;
  • Castel Capuano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend