‘a Juta dei Femminielli a Montevergine per la processione della Candelora

a-Juta-dei-Femminielli-a-Montevergine-per-la-processione-della-Candelora.jpg

Si terrà il 2 febbraio 2017 la tradizionale processione della Candelora la cosiddetta “juta dei femminielli” a Montevergine per onorare Mamma Schiavona “che tutto perdona”. Una salita verso il Santuario che si svolgerà comunque, come da tradizione, nonostante il freddo, la neve e la probabile chiusura della funicolare di Montevergine.

I  “Femminielli” festeggiano a Montevergine, una volta all’anno, con la loro “Juta” seguendo un’antica tradizione che risale al Medioevo. Si narra infatti che nel 1256 la Madonna, commossa dall’amore di due omosessuali, incatenati per punizione sul Monte Partenio e condannati a morire di freddo o sbranati dai lupi, li salvò riscaldandoli con la Sua luce.

Da anni la “juta dei femminielli” a Montevergine è un modo di onorare il rito di Mamma Schiavona e porta sul Partenio tantissimi fedeli. Assieme alla “salita” anche tanti eventi per la festa tra i quali, alla vigilia della juta, l’esibizione dal vivo di un gruppo folk irlandese all’Highlander Irish Pub mentre al Black House Blues di Avellino nella notte del 2 febbraio una serata sfrenata con alla consolle il dj Vinyl Gianpy che promette una notte da sballo. La mattina del 2 per la juta anche Marcello Colasurdo e tante paranze musicali: Colasurdo il giono prima terrà un concerto in onore di Mamma Schiavona.

A Ospedaletto d’Alpinolo una grande festa e il primo wc “no gender” in Italia

A Ospedaletto D’Alpinolo, vicino Mercogliano da dove parte la lunga strada in salita per Montevergine, per l’occasione è stato realizzato il primo bagno pubblico in piazza Mercato “no gender”. Nella grande piazza ci sono ora infatti tre bagni pubblici uno per gli uomini, uno per le donne e uno “no gender”. Il Comune ha poi preparato anche un fitto programma di eventi per la festa della Candelora.

Candelora 2017 a Ospedaletto D’alpinolo: Il Programma

  • 29 gennaio – ore 10.30 – INAGURAZIONE BAGNI UNISEX – piazza mercato con Antonio Saggese – sindaco, Vincenzo Gargano – utc, Carlo Preziosi – Cultura e Turismo, Donata Ferrante – I-Ken onlus, Ottavia Vozza – Aricigay Campania
  • 29 gennaio – ore 21.30 – CONCERTO PER LA DEA – I SPACCAPAESE – COCCOI PUB piazza mercato n.1
  • 1 febbraio – ore 18.30 – CONSIGLIO COMUNALE STRAORDINARIO CONFERIMENTO DELLA CITTADINANZA ONORARIA a Orlando Dello Russo e Bruno Di Febbo Flavio Romani – Arcigay Nazionale,  Carlo Cremona – I-Ken onlus, Marcello Colasurdo – Cantore, Monica Cirinnà – senatrice (video messagio )
  • 1 febbraio – ore 20.00 – CONCERTO PER LA DEA – MARCELLO COLASURDO – centro sociale ore 21.00
  • 2 febbraio – ore 10.00 – CERIMONIA DI SCOPERTURA DELLA TARGA contro l’omotransfobia  Antonio Saggese – sindaco, Nadine Sirignano – Pari Opportunità, Carlo Preziosi – Turismo e Cultura, Chiara Marciani – Pari Opportunità Regione Campania, Vladimir Luxuria Ileana Capurro – Atn , strada provinciale – piazza mercato
  • 2 febbraio ore 9.00 – 20.00 ESIBIZIONI SPONTANEE  DELLE PARANZE piazza mercato

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend