Si gira a Napoli un Kolossal su Gesù: il set a San Martino, galleria Borbonica e Plebiscito

Concertosa-2016.-Orchestre-giovanili-alla-Certosa-di-San-Martino.jpg

Iniziano lunedì 28 novembre le riprese previste in città per “Mary Magdalene” del regista Garth Davis che avrà tra i protagonisti Joaquin Phoenix e Rooney Mara attrice candidata all’Oscar per “Millennium, Uomini che odiano le donne” e “Carol”. Ben 300 persone a Napoli nella troupe del film dedicato a Maria Maddalena, un vero e proprio Kolossal, che utilizzerà anche 400 comparse selezionate in città.

Nel film non si vedrà Napoli ma Gerusalemme ma i luoghi dove saranno effettuate le riprese sono in città. Si girerà infatti in settimana tra San Martino e Castel Sant’Elmo e nel Tunnel Borbonico, il particolare e affascinante percorso sotterraneo tra Monte di Dio e via Morelli. Poi le riprese si sposteranno in piazza del Plebiscito, che sarà il luogo della scena biblica della cacciata dei mercanti dal Tempio, con il colonnato della piazza pieno di attori, e l’emiciclo che diventerà un grande mercato.

Il film è stato girato in buona parte a Matera ma le scene a Napoli saranno molto importanti e significative e l’evento avrà una buona ricaduta sul territorio. Basti solo pensare alle oltre 300 stanze riservate negli alberghi del lungomare alla troupe che sarà a Napoli per almeno una settimana e ai mezzi e ai tecnici utilizzati dalla produzione in città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend