Street Art nelle stazioni della Cumana

Street-art-nelle-stazioni-della-Cumana.jpg

Un’altra novità sulla Cumana, la storica linea ferroviaria che va verso Torregaveta lungo la bellissima linea costiera.

E’ stata realizzata una riqualificazione della stazione di Edenlandia della ferrovia Cumana grazie ad un vivace intervento di Street Art a costo zero.

La “rinnovata “ stazione di Edenlandia è stata inaugurata a fine luglio 2016 con un bellissimo e vivacissimo primo murale che ha cambiato completamente il volto della stazione di viale Kennedy.

Il “murale del Sorriso”, (così è stata chiamata l’opera) è stato realizzato da Luca “Zeus40” Caputo, scelto tra 25 candidati selezionati tra i più noti in Italia.

L’intervento è stato a costo zero per l’EAV che gestisce molte ferrovie campane (circumvesuviana, cumana, metro nord est e funivia del Faito) ed è stato realizzato grazie all’idea della società di pubblicità Agrelli&Basta, grazie ad uno sponsor privato che merita di essere citato: l’Odontoiatria San Paolo.

La stazione Edenlandia della “ferrovia Cumana”  è una stazione minore della liea ma importante. Si trova su viale Kennedy e poprio di fronte ad Edenlandia che dovrebbe riaprire a breve. La stazione serve anche il vicino Zoo di Napoli, recentemente riaperto con successo al pubblico, ed anche altre strutture per il tempo libero  come il Palapartenope, la piscina Scandone ed il Bowling.

Ricordiamo anche un altro intervento di successo dell’EAV sulla Linea Cumana: il recente Treno per Cuma che ci porta agli importanti scavi archeologici con pochi euro. 

Da auspicare altri interventi di Street Art per riqualificare le altre stazioni delle varie linee dell’EAV in modo da farne una linea della Street Art, emulando così il buon esempio e la qualità della metro dell’arte di Napoli, la linea 1 che ha tantissime stazioni piene di opere di grandi autori contemporanei.

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend