Ludovico Einaudi in concerto agli Scavi di Pompei

ludovico-einaudi-10-dicembre-2013.jpg

Un altro grande musicista si esibirà nelle magiche serate estive in programma al Teatro Grande degli Scavi di Pompei. Il 23 luglio 2016 ci sarà sul palco per un live indimenticabile Ludovico Einaudi, grande pianista internazionale, che suonerà a Pompei dopo gli straordinari concerti di Elton John e dell’ex Pink Floyd David Gilmour.

Sul palco del teatro romano di Pompei risuoneranno le note nuovo album di Ludovico Einaudi, quell’“Elements“, creato a due anni e mezzo di distanza dal successo mondiale di “In A Time Lapse” e che si presenta come un album dai contorni ancora più trascinanti e decisi.

Elements“ presenta 12 brani con una strumentazione che comprende piano, archi, percussioni, chitarra ed elettronica e, come nei precedenti lavori, anche questo si sviluppa come una suite in cui ogni brano ha una precisa relazione con gli altri.

Opere Liriche in scena al Teatro Grande di Pompei

Un lavoro molto sentito da Ludovico Einaudi che lo commenta così

’“Per mesi ho vagato dentro una miscela apparentemente caotica d’immagini, pensieri e sensazioni; poi, tutto gradualmente si è amalgamato in una danza, come se tutti gli elementi facessero parte di un unico mondo, ed io anche.Questo è Elements. Se non fosse musica sarebbe una mappa dei pensieri, a volte chiari, a volte sovrapposti, punti, linee, figure, frammenti di un discorso interno che non si ferma mai.”

Come per gli altri grandi musicisti che si esibiranno a Pompei i prezzi sono particolari ma…. ne vale la pena. (€69 poltrona numerata, €86 poltronissima numerata, €103 prima platea numerata).

Ludovico Einaudi a Pompei: prezzi, orari e date

  • Quando:  23 luglio 2016 ore 21
  • Dove:  Teatro Grande degli Scavi di Pompei
  • Prezzo biglietto:  Da 69 a 103 euro
  • Contatti e informazioni: evento facebook  

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend